Il ritorno di Tom Dwan: giocherà al Poker After Dark

dwan

Il leggendario Tom Dwan, divenuto celebre come durissimo giocatore di cash game, tornerà in America per partecipare alle nuove puntate del Poker After Dark.

Tom Dwan è rimasto a lungo lontano dagli Stati Uniti, tanto da aver speso gran parte dei suoi ultimi anni giocando partite ricchissime di cash game a Macau e a Manila.

Il ragazzo nativo di Edison, in New Jersey, parteciperà al grande ritorno sulle scene del Poker After Dark, show che riprenderà il prossimo 14 agosto e che proseguirà per i due giorni successivi. Il programma sarà visibile su PokerGO per gli abbonati al servizio.

Dwan prenderà parte ad un tavolo che avrà altri protagonisti molto attesi: Jean-Robert Bellande, Antonio Esfandiari, Daniel Negreanu, Lauren Roberts e Bill Klein.

Il ritorno del re

Tom Dwan prenderà parte alla fase del Poker After Dark che prevede una sessione di cash game nei primi tre giorni, con un buy-in minimo di 100.000 dollari in un tavolo dai bui di 200/400 dollari e un ante di 400 dollari.

La presenza di ‘durrr’ è confermata soprattutto nelle giornate di martedì e mercoledì, dove le sue armi si incroceranno con quelle di Doyle Brunson e Andrew Robl.

Tom Dwan PAD
Rivedremo altre scene del genere?

Un dato che certamente farà piacere a Tom e ai suoi appassionati, in merito alla sua apparizione al PAD, è che nelle sue prime partecipazioni fu proprio lui a dominare i tavoli ai quali prese parte.

C’è da dire che in quel periodo le cose andavano certamente nel verso giusto per lui, ma c’è da dire che resteranno nella storia i piatti vinti contro Bob Safai, Patrik Antonius e Phil Ivey.

High Stakes Poker fu il programma in cui la stella di Dwan iniziò a brillare. Una stella che è rimasta alta nel cielo anche nel suo approdo al Poker After Dark, dove sono diventati celebri i suoi bluff.

Dwan ha dichiarato ai colleghi di Poker Central che la gente continua a chiedergli delle sue partecipazioni ad High Stakes Poker e Poker After Dark, anche in Asia, il che gli ha dato le giuste motivazioni per tornare.

Sono passati tanti anni, ad esempio, dalla sua ultima apparizione alle World Series of Poker. E ora finalmente gli appassionati potranno vederlo all’opera, e anche per una discreta quantità di ore.

Torna lo show del Poker After Dark

Il tavolo di cash game non sarà l’unica attrazione che verrà offerta durante le prime sessioni legate alla ripartenza del Poker After Dark. Già dalla settimana successiva, infatti, proseguirà la vecchia struttura del noto show televisivo sul poker.

Tra il 22 e il 24 agosto, infatti, tornerà il vecchio Sit & Go ‘winner takes all’ da 20.000 dollari di buy-in e con sei giocatori che si daranno battaglia per portare a casa i 120.000 dollari in palio.

Doyle Brunson2
Anche Doyle Brunson tornerà al Poker After Dark

Ci saranno anche altri Sit & Go con buy-in leggermente più alti, come ad esempio alcuni eventi da 25.000 dollari e altri addirittura da 50.000 dollari di iscrizione.

Il Poker After Dark continuerà ad ospitare eventi anche nel mese di settembre, con la solita grande varietà di tavoli e di sitauzioni che renderanno sicuramente il pubblico particolarmente partecipe.

Anche il prossimo mese, infatti, si giocheranno sia Sit & Go da 50.000 dollari di buy-in, sia tavoli di cash game high stakes da 200.000 dollari di buy-in minimo.

I vertici del PAD hanno inoltre annunciato che lo show osserverà una pausa in coincidenza con la disputa del Poker Masters, che avverrà tra il 13 e il 20 settembre all’Aria Casino di Las Vegas.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page