Il Consiglio di Stato Si Occupa di Poker Live

consiglio di stato

Con un parere del Consiglio di Stato possiamo (finalmente) immaginare il futuro legale del poker live. Ecco tutti i dettagli.

Il Consiglio di Stato ha risposto alla richiesta di pronuncia presentata lo scorso Aprile dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e dall’ Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato sullo "Schema di decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministero dell'interno, recante regolamento contenente la disciplina dei tornei non a distanza di poker sportivo", sospendendo l'emanazione del parere in attesa degli adempimenti richiesti all’AAMS sul testo del documento.

Dopo la sottomissione da parte del Governo del regolamento di disciplina del poker live all’organo di giustizia amministrativa, il CdS ha deciso di inviare il testo con le indicazioni nel merito che dovranno essere rivedute dagli organi competenti per poi essere profuse nel documento sul quale l’Organo dovrebbe pronunciarsi in via definitiva.

Il testo del regolamento presenta un corpus di 16 articoli, accolto positivamente dal CdS soprattutto per “il dichiarato e apprezzato intento di evitare fenomeni speculativi dell'esercizio del gioco del poker sportivo non a distanza e per rendere più chiari i criteri e le modalità di partecipazione ai tornei” nonostante le modifiche suggerite.

Il regolamento disciplina in particolare la località di svolgimento del torneo, le autorizzazioni al gioco, il divieto ai minori e le modalità di gioco, lo svolgimento del torneo, il rake e le tasse, il buy-in e le modalità di partecipazione, i requisiti per le sale da gioco e per i dipendenti e gli organi di vigilanza e controllo.

Ecco il futuro del poker live

Per quanto riguarda il rake e le tasse, punto particolarmente controverso e sul quale si è espresso con forti sottolineature il CdS, l'articolo 7 stabilisce un corrispettivo per il concessionario del 3% sulla somma dei diritti di partecipazione dei singoli giocatori per ogni torneo mentre viene applicata una aliquota del 20% a titolo di imposta.

Su questo articolo il CdS ha evidenziato come “ […..] non può sottacersi comunque la perplessità derivante dalla constatazione circa l'obiettiva differenza che verrebbe a crearsi con l'aliquota di imposta prevista per i giochi di abilità a distanza, fissata in misura pari al tre per cento della somma giocata ai sensi dell'articolo 38, comma 1 del d.l. n. 223/2006 convertito dalla legge n. 248/2006.”

Anche sul buy-in dei tornei fissato dal regolamento a 100€, il supremo Organo della giustizia amministrativa ha sottolineato che “ [….] andrebbe riconsiderato l'importo massimo della quota di partecipazione al torneo secondo il parametro del modico valore, richiamata la giurisprudenza della cassazione penale secondo cui il fine di lucro, caratteristica del gioco d'azzardo, va escluso quando il valore della posta sia del tutto irrilevante o quando la posta sia talmente tenue da indurre a ritenere non sussistente lo scopo di conseguire un guadagno economicamente apprezzabile […].

In tal senso, potrebbe anche essere utile un confronto con l'importo massimo stabilito dalla disciplina dei giochi di abilità a distanza.

Il regolamento ribadisce l’assoluta esclusione dei minori dal gioco con l’obbligo per il concessionario di rendere palese tale divieto.

La disciplina del poker live, dunque, nonostante la sospensione del parere che va considerata come un atto dovuto del CdS, sembra essere ad un punto di svolta visto anche che l’opinione tecnica e di merito generale sul testo è del tutto positivo.

A questo punto si attende che l’AAMS apporti le modifiche necessarie a permettere che il regolamento segua l’iter burocratico che porterà il testo all’esame della Commissione Giochi della Comunità Europea; un atto fortemente richiesto anche dallo stesso Consiglio di Stato per accelerare i tempi dell’approvazione definitiva.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page