I Migliori Video di Poker – Martin Kozlov e una sorprendente Doppia Eliminazione

Justin Bonomo Davidi Kitai and Martin Kozlov

Vincere un braccialetto è un’impresa e spesso la fase finale è la più lunga e dolorosa. Non per Kozlov però che ha fatto fuori due avversari in un colpo solo!

Siamo al final table dell’evento #39 delle WSOP 2016, il $10k 6-max No Limit Hold’em World Championship.

Chris Ferguson, la cui partecipazione ha scatenato non poche polemiche,  ha appena abbandonato il tavolo e ci sono ora solo tre giocatori.

Il chipleader è l’australiano Martin Kozlov che comanda con oltre 7 milioni di chip mentre seguono due grandi nomi del poker internazionale: Justin Bonomo con 2.9 milioni e Davidi Kitai con 3.9.

Kozlov è in posizione di bottone quando riceve una coppia di Q.

Tutti in vasca!

Con una mano forte come quella dell’australiano e in una posizione di vantaggio come la sua immaginiamo che il suo timore sia stato di uscirne fuori solo con i bui.

Certo Martin non poteva aspettarsi lo scenario apocalittico che presto si sarebbe presentato. Justin Bonomo ha una coppia di nove e senza pensarci due volte muove all –in. Ora tocca a Kitai dal quale ci si aspetta un fold. Ma Kitai ha una coppia di 6! Ed ecco che alla fine il belga decide di seguire Bonomo e muove tutte le sue chip nel centro.

Queste le mani:

Kozlov:

   

Bonomo:

   

Kitai:

   

Quando Kozlov decide di chiamare siamo di fronte ad una delle più inusuali e bizzarre scene mai viste ad un final table delle WSOP.

La ciliegina sulla torta

Come se già lo scenario non fosse particolare, la fortuna ha deciso di giocare sporco e divertirsi un po’. Certo se la situazione rimanesse come è Kozlov potrebbe rilassarsi con le sue regine, ma basta un nove o un sei sul board a capovolgere la situazione.

Il Flop però regala un gran sorriso all’australiano che si rilassa, alza le mani al cielo e sembra non temere più nulla.

Guarda il video per vedere come sono andate le cose:

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti