I Migliori Video di Poker - Dalle stelle alle stalle nel Colossuss

Keeline

È sempre successo e continuerà a succedere: un giocatore che sbaglia a leggere il board.

Ma di solito questo non succede in situazioni cruciali. Alle WSOP di quest'anno, invece, è successo nel momento più delicato possibile.

L'entourage di Jiri Horak, giocatore ceco, ha cominciato a celebrare alla grande dopo che Jiri aveva centrato un ottimo river. Per dieci secondi, il ceco ha pensato di essere milionario… prima di tornare con i piedi per terra.

Il Colossus di Vegas

Gli organizzatori delle WSOP hanno piazzato presto un torneo che ha aperto possibilità pazzesche a quei giocatori cosiddetti 'low buy-in'.

Per partecipare al Colossus, infatti, ci volevano solo $565, e il vincitore avrebbe portato a casa almeno un milione di dollari, premio garantito dalle WSOP.

In totale sono state 21.613 le entry, per un montepremi di $10,8 milioni.

I due giocatori che si sono sfidati per il milione sono stati l'americano Benjamin Keeline e il già menzionato ceco Jiri Horak.

Pre-flop standard

mano wsop

Dopo una battaglia lunga, che ha messo a dura prova i nervi, i bui sono saliti a 1/2 milioni ed entrambi i giocatori avevano circa 25 big blind, quando finalmente entrambi hanno ricevuto una mano forte.

Horak rilancia, Keeline va all-in e il ceco chiama. Tutto piuttosto prevedibile per gli spettatori, viste le hole cards.

In heads-up, con queste mani si finisce quasi sempre all-in. Keeline aveva J-J, ed era chiaramente favorito, ma anche l'A-9 di Horak poteva tranquillamente vincere.

Festeggiamenti prematuri

Quando un 9 è sceso sul flop, i fan di Horak hanno cominciato a fremere. Hanno iniziato a chiamare un asso o un nove, ma il turn sembrava innocuo.

Poi, al river, ecco quell'asso tanto atteso, con l'entourage di Horak che è quasi esploso, abbracciando l'amico come se non volessero più lasciarlo.

Sfortunatamente, c'era un piccolo dettaglio sul board che ha finito per deludere il gruppo festante. Quel turn apparentemente innocuo aveva concesso a Keeline un progetto di colore, togliendo di fatto quell'out che Horak aveva trovato al river.

Peccato, no?

Epilogo: Keeline come Cenerentola

Ben Keeline stesso ci ha messo un paio di secondi per capire che aveva appena vinto un milione di dollari.

Recentemente, Keeline era rimasto al verde, tanto da arrivare a racimolare i soldi per giocare il Colossus con molta fatica. Per poi riuscire addirittura a vincerlo.

Ecco il video dei festeggiamenti precoci per il vincitore 'sbagliato':

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti