GPL: partenza lenta per Treccarichi e Adams dei Rome Emperors

rome emperors gpl2

Dopo l'esordio di Walter Treccarichi e Timothy Adams, i Rompe Emperors hanno totalizzato 9 punti e attualmente occupano il 4° posto della divisione Eurasia.

Poteva andare meglio? Certo. Ma poteva pure andare peggio. Tutto sommato l'esordio dei Rome Emperors di Max Pescatori nella prima edizione della Global Poker League non è andato male, anche se i 9 punti guadagnati valgono appena la 4° posizione nella divisione Eurasia.

Martedì, Walter 'cesarino90' Treccarichi ha ottenuto un 5° e un 2° posto nei due tavoli Six-Max che ha giocato.

Nel primo era partito molto bene, vincendo addirittura le prime tre mani di fila, poi qualche piccolo errore di valutazione gli ha impedito di raggiungere una posizione più alta, anche perché gli Hyper Turbo non perdonano.

Nel secondo, l'azzurro è riuscito ad arrivare a giocarsi la vittoria finale, andata però a Raiden Kan degli Hong Kong Stars. In totale, dunque, Treccarichi ha portato a casa 6 punti: 1 per il 5° posto e 5 per il 2° posto.

Adams 1-2 contro Bonomo

big pot hu bonomo adams

Timothy Adams, unico membro straniero dei Rome Emperors, ha portato alla causa della sua squadra 3 punti, frutto della sua sconfitta per 2-1 nelle tre sfide di heads-up contro Justin Bonomo dei London Royals. La struttura della GPL prevede infatti che negli heads-up ciascun giocatore guadagni 3 punti per ogni sfida vinta.

Gli asiatici Hong Kong Stars la fanno a tutti

La giornata di ieri è cominciata con Randy 'Nanonoko' Lew degli Hong Kong Stars capace di rifilare un netto 3-0 in heads-up contro Sergey Lebedev dei Moscow Wolverines. Lebedev non ha giocato male, ma è stato semplicemente soggiogato dalla varianza.

Poi è toccato a Bertrand 'ElkY' Grospellier contro Dan 'jungleman12' Cates, in quello che doveva essere il match della giornata. 'ElkY' ha subito conquistato il primo punto, ma Cates ha prontamente pareggiato. Nonostante 'jungleman12' abbia espresso un poker di alto livello, il punto del 2-1 se l'è aggiudicato il player francese.

Le sfide di oggi e le classifiche

Oggi tocca alla divisione Americas, con Olivier Busquet dei LA Sunset che dovrà vedersela con Darren Elias dei Sao Paolo Mets. Poi toccherà a Martin Jacobson (Montreal Nationals) contro Anton Wigg (San Francisco Rush) e per finire avremo Tom Marchese (New York Rounders) contro Anthony Zinno (Las Vegas Moneymakers).

Queste le classifiche provvisorie:

GPL Eurasia

1-      Hong Kong Stars - 18 punti

2-      Paris Aviators - 16 punti

3-      London Royals - 12 punti

4-      Rome Emperors - 9 punti

5-      Moscow Wolverines - 5 punti

6-      Berlin Bears - 3 punti

GPL Americas

1-      New York Rounders - 10 punti

2-      Las Vegas Moneymakers - 10 punti

3-      Montreal Nationals - 9 punti

4-      Sao Paulo Mets - 4 punti

5-      Los Angeles Sunset - 3 punti

6-      San Fransisco Rush - 0 punti

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti