GPL: altra Settimana da Dimenticare per i Rome Emperors

gpl risultati

Si chiude la prima fase della GPL con un'altra settimana dura per il team di Max Pescatori, sempre più ultimo in classifica.

L'ottava e ultima settimana della prima fase della GPL è l'ennesima botta per i Rome Emperors. Il team del capitano Max Pescatori raggranella appena 5 punti, frutto di un 4° posto per Dario Sammartino in uno dei Sit&Go Six-Max e di una sola vittoria su tre heads-up di Timothy Adams.

Il 'Mad Genius' ci aveva tenuti a galla la settimana scorsa, proprio negli heads-up,ma questa volta nei Six-Max non si è comportato benissimo. Il 4° posto nel primo Sit&Go poteva non essere nemmeno malaccio, se non fosse che nel secondo Sit&Go Sammartino è stato il primo degli eliminati. Per lui, dunque, restano i 2 punti del 4° posto e gli 0 del 6°.

Tim Adams ha dovuto affrontare Sorel Mizzi dei Berlin Bears e ha rischiato la debacle completa. Mizzi, infatti, ha vinto i primi due heads-up, incassando 6 punti. Per fortuna che Adams ha avuto un colpo di coda finale, vincendo il terzo e ultimo heads-up e cogliendo così almeno 3 punti.

Gli altri match

Per quanto riguarda la GPL Eurasia, ad aggiudicarsi il primo Sit&Go è stato Mike Leah dei Paris Aviators, che poi però ha chiuso soltanto al 5° posto il secondo. Bel colpo invece per i London Royals: prima Igor Kurganov ha chiuso al 2° posto, poi Liv Boeree ha addirittura vinto. Grande continuità per Raider Kan degli Hong Kong Stars, che ha ottenuto due 3° posti.

gpl settimana8
Altra sconfitta per Adams

Passando agli heads-up, severa lezione inflitta da Randy Lew degli Hong Kong Stars a Bertrand 'ElkY' Grospellier dei Paris Aviators: un 3-0 secco che ha lasciato a bocca asciutta l'esponente dei parigini. Detto del 2-1 di Sorel Mizzi su Tim Adams, stesso risultato anche per Sam Trickett (London Royals) su Vladimir Troyanovskiy (Moscow Wolverines).

Nella GPL America, ottimo bottino per i LA Sunset e i Montreal Nationals, rispettivamente con Fedor Holz e Martin Jacobson. I due si sono scambiati rispettivamente un 1° e un 3° posto, incassando 10 punti per i rispettivi team. Male Jonathan Little dei Las Vegas Moneymakers: appena 2 punti per lui.

Negli heads-up, cappotto per Jason Lavallee dei Montreal Nationals contro Anthony Zinno dei Las Vegas Moneymakers: 3-0 e tutti a casa. Si sono invece concluse sul 2-1 le sfide tra Joao Bauer dei Sao Paulo Mets contro Faraz Jaka dei San Francisco Rush e tra Olivier Busquet dei LA Sunset contro Tom Marchese dei New York Rounders.

Le classifiche dopo la prima fase

GPL Eurasia

1)      London Royals 97

2)      Moscow Wolverines 92

3)      Hong Kong Stars 91

4)      Paris Aviators 86

5)      Berlin Bears 74

6)      Rome Emperors 63

GPL Americas

1)      Montreal Nationals 106

2)      LA Sunset 95

3)      New York Rounders 87

4)      Sao Paulo Mets 82

5)      San Francisco Rush 69

6)      Las Vegas Moneymakers 63

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page