Filippo Antani Giorgi Pro di Poker Online

Si allarga la lista dei pro di poker online con l'ingresso di Antani Giorgi che ci racconta, in esclusiva, cosa vuol dire diventare un professionista del poker

Mentre la legislazione italiana continua a costringere i giocatori italiani ad organizzare tornei di poker clandestini con il rischio di vedere Gazzelle o Pantere spuntare alla finestra, procede inarrestabile la marcia delle poker rooms online e dello sviluppo di un mercato che si è ormai assestato ai vertici dell'intera Unione Europea.

In questa terra di Santi, Navigatori e Pokeristi, abbiamo incontrato oggi Filippo "Antani" Giorgi che, due mesi dopo la famosa intervista nella quale accusò il mondo del poker dicendo "Siamo solo burattini", è riuscito a firmare un contratto con il gruppo di BetBest portando il suo nome a cercare di conquistare un posto permanente e di rilievo nel panorama del poker nazionale.

[G.A.] Facciamo il solito inizio senza cortesie di forma: come è nata questa nuova sponsorizzazione?

[F.G] Diciamo che è nata dal bisogno di BetBest di trovare un modo per farsi conoscere e sfondare in Toscana e nel nord Italia. Il marchio della sala da poker è già abbastanza conosciuto grazie all'istallazione di totem e tavoli in bar, ex circoli di poker live e sale giochi. Un'attività iniziata sei mesi fa e che ha cominciato a dare frutti (e numeri) più che soddisfacenti.

[G.A.] E questo di BetBest è stato un contratto che ti aspettavi oppure è piombato all'improvviso?

[F.G.] Credo che ogni giocatore aspiri a portare un marchio. Ad un certo punto è un modo per esprimere il riconoscimento del suo modo di giocare e di quello che una persona è riuscita a fare per il poker.

Poi, certo, la sponsorizzazione porta anche diverse responsabilità che non vanno dimenticate.

[G.A.] Come si sviluppa il progetto della poker room? Tutto sulle tue spalle o ci dobbiamo aspettare altre sorprese?

[A.G.] Per adesso, visto che la stagione volge al termine, hanno pensato di iniziare solo con me - anche se stanno monitorando altri giovani, altri ragazzi che stanno andando forte online in modo da capire quali possano essere i nomi da aggiungere in futuro.

[G.A.] Dovendo lasciarsi sfuggire un'indiscrezione a taccuino aperto...?

[F.G] Al momento a loro non interessano nomi altisonanti. Per il futuro, oltre alla mia conferma, potrebbero affiancarsi altri ragazzi che hanno dimostrato abilità e fedeltà alla loro room: tutto qua.

[G.A.] Hai parlato di "responsabilità". Che cosa comporta un contratto da pro?

[F.G.] Beh, comporta che sei l'immagine della room e quindi chi gioca, legge blog o si guarda i tavoli in streaming associa naturalmente il tuo nome a quello della room di cui porti il marchio e viceversa.

Quindi BetBest, oltre ai risultati, mi chiede chiaramente di uscire con un'ottima immagine.

[G.A.] Antani da live a pro di poker online. È un passaggio indolore?

[F.G.] Beh, per me il cambiamento è essenzialmente a livello di live visto che betbest era la room sulla quale già giocavo per la maggior parte del tempo.

Questa sponsorizzazione mi consentirà di partecipare alle tappe più importanti dei tornei live italiani, dal campionato pro agli altri tornei in altre location.

[G.A] Iniziative in programma?

[F.G.] Intanto la presentazione ufficiale il prossimo fine settimana al "betbest one" torneo organizzato dalla sala a Nova Gorica. Poi si va diretti a Sanremo per la tappa del campionato italiano.

[G.A.] Alcune "sorprese" ancora abbastanza recenti hanno mostrato che anche i pro ( o quasi) possono fallire. Candio e Pipino scoperti a fare account sharing sono un po' i simboli di questo problema.Tu?  Starai attento a non farti beccare oppure semplicemente rispetterai il contratto?

[F.G] Beh, le persone della room son state molto ragionevoli a non fissare tornei dove è necessaria la mia presenza al fine settimana...

[G.A.] Quindi, vedendo tutto in ottica 2010, tu punti ad "Antani agli Italian Players Awards" di Saint Vincent oppure ad "Antani (quasi) miglior player dell'anno di Pokerlistings"?

[F.G] Decisamente il (quasi) miglior Player dell'anno di pokerlisting.... sempre se l'Orsetto Marcucci si accontenterà del secondo posto...

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

making play money 2011-02-26 10:53:56

Aloha! My friend has advised me to have a look at your website. And I’d like to say that I really like what you’re doing here.