Eli Elezra: le Biografie di PokerListings

David Levi and Eli Elezra

Analisi della carriera e tecnica del poker di Eli Elezra, campione WPT 2004 e tra i più forti giocatori di poker al mondo.

·         Nome: Eli Elezra

·         Soprannome: Mr. Vegas

·         Residenza attuale: Las Vegas, Nevada

·         Data di nascita: 24 novembre 1960

·         Città: Gerusalemme, Israele

Nonostante abbia alle spalle anni e anni di gioco di poker, per non parlare dei milioni di dollari vinti ai cash game e ai tornei, Eli Elezra non si considera un giocatore di poker professionista.

Innanzitutto è un padre di famiglia. In secondo luogo è un uomo d'affari multimilionario con diverse attività e alcuni night club a Las Vegas.

Infine, è un giocatore di poker. E pur essendo una presenza costante al Big Game al Bellagio e a diversi tornei di poker in generale, Elezra non si considera al pari di Phil Ivey e di Barry Greenstein.

Elezra è nato il 24 novembre 1960 in Israele ed è cresciuto a Gerusalemme, dove imparò a giocare a carte giocando contro i suoi amici. Dopo la laurea arrivò il momento del servizio militare. In Israele tutti devono svolgere il servizio militare e Elezra voleva diventare membro dell'unità di commando più importante, la Golani Brigade.

L'esercito aveva però altri piani per Elezra e questi fu costretto a prestare servizio nell'aeronautica. Si rifiutò, e fu costretto a passare tre settimane in prigione per essersi rifiutato di eseguire gli ordini. Alla fine però la sua testardagine ebbe la meglio e, superati tutti gli ostacoli, Elezra divenne membro dell'unità più prestigiosa dell'esercito israeliano.

Una ferita alla gamba durante la guerra del Libano nel 1982 lo costrinse però a mettere da parte la carriera militare. Fermo in un ospedale, Elezra iniziò a perfezionare la propria tecnica e il suo stile di gioco. Una volta guarito e dimesso dal servizio militare, Elezra se ne andò nel nord dell'Alaska in cerca dei così famosi stipendi del paese.

I soldi in effetti c'erano, ma il lavoro era faticoso e sporco. Ancora una volta però, Elezra continuò ostinatamente a fare quello che stava facendo e rimase in Alaska, guidando un taxi e successivamente aprendo un piccolo negozio.

Fu in questo periodo che il fratello si trasferì a Las Vegas e gli narrò delle enormi possibilità che c'erano nella capitale del vizio. Arrivò a Las Vegas nel 1988, e subito aprì un'attività in proprio di sviluppo fotografico. Si trovava vicino allo Stardust Casino, una posizione molto comoda per giocare una mano o due a Hold'em o a Omaha.

Dopo aver aperto la sua piccola attività, Elezra continuò ad investire in proprietà attorno alla città e in nuove forme di affari. Attualment possiede più di 20 negozi, oltre al popolare night club Seven, in una zona molto frequentata di Las Vegas.

Elezra è riuscito a creare un impero, e con esso anche un bankroll molto alto. Anche quando lavorava ai suoi affari, comunque, Elezra è riuscito a perfezionare la propria tecnica di gioco. Alla fine degli anni '90 Elezra era un uomo di successo che era passato dai tempi delle partite allo Stardust da 10 dollari a sfidare campioni del calibro di Doyle Brunson e Chip Reese al Big Game nella Bobby's Room al Bellagio.

Elezra iniziò anche a comparire sempre più spesso ai tornei organizzati in città. La sua prima apparizione alle World Series of Poker risale al 1999 e arrivò a final table in due eventi: il $2,000 Limit Hold'em e il $2,500 Limit Omaha. È arrivato al final table delle WSOP nel 2001 al $2,000 Limit Hold'em event e, nel 2003, è arrivato al nono posto nel $2,500 Limit Hold'em.

La sua vincita più alta, comunque, è del 2004, quando vinse il $10,000 No-Limit Hold'em main event del World Poker Tour al Mirage Poker Showdown di Las Vegas. Oltre alla fama vinse anche 1 milione di dollari.

Anche se Elezra non è un giocatore estremamente vincente nei tornei di poker, gioca a poker praticamente ogni sera ed è riuscito ad accumulare una fortuna grazie alle sue vincite ai side-games. Ogni giorno poi, continua ad andare in ufficio dove è il proprietario della sua catena di negozi, oltre a trascorrere del tempo con la sua ampia famiglia.

Elezra è sposato con Hila, quella che secondo lui è il suo fan più grande, e insieme hanno cinque figli: Jonathan, Guy, Sean, Ryan e Maya.

Curiosità

·         Ex soldato di spicco dell'esercito israeliano

·         Uomo di affari di successo che possiede una catena di negozi e il poplare nightclub di Las Vegas, il Seven

Risultati recenti

Torneo Risultato Vincita
2008 WSOP, Event 28, Pot-Limit Omaha w/Rebuys 18 $54,003
2008 WSOP, Event 8, World Championship Mixed Event 5 $108,288
2008 WSOP, Event 1, World Championship Pot-Limit Hold'em 19 $26,470
2007 WSOP, Event 24, World Championship Seven-Card Stud... 1 $198,984
2005 WSOP, Event 20, $5,000 Pot-Limit Hold'em 13 $13,480
2005 WSOP, Event 7, $1,000 No-Limit Hold'em w/Re-buys 10 $24,220
2005 WSOP, Event 6, $2,500 Short-Handed No-Limit Hold'em 16 $10,085
2004 WSOP, Event 33, World Championship No-Limit Texas... 170 $15,000
2004 WSOP, Event 31, Pot-Limit Omaha 18 $15,000
2004 WSOP, Event 29, Limit Hold'em 22 $6,000
2004 WSOP, Event 27, Limit Deuce to Seven Triple Draw Lowball 6 $11,160

Statistiche personali

Cashes

12

Vincite totali

$1,507,264

Primi posti

2

Braccialetti WSOP

1

Scheda tecnica di Eli Elezra

Descrizione

Eli è uno specialista delle partite Limit $1,000/$2,000 fino a $2,000/$4,000. Spesso cerca di iniziare un'heads-up o una partita a tre perché è un ottimo giocatore short-handed, ciò contro pochi avversari.

Eli non dimostra di avere sempre la pazienza necessaria quando la partita entra nel vivo. Questo penso che dipenda dal fatto che Eli ha una famiglia oltre a una carriera come uomo d'affari molto impegnato al di fuori del mondo del poker, e quando arriva alla sala da poker non ha bisogno di scaldarsi a differenza invece di molti altri giocatori.

Eli ha negli anni avuto una serie di vittorie impressionanti e investe in maniera decisamente aggressiva le sue vincite a poker nelle sue diverse attività nella vita reale: nightclub, negozi di souvenir, stazioni di benzina e proprietà. Eli ama inoltre mettere a rischio il suo bankroll, specialmente considerando il livello di limits ai quali gioca e il suo stile di gioco.

Gioco preferito

Short-Handed Limit

Punto debole

No-Limit side action

La pagella di Eli Elezra

Voto: 6.8/10

·         Aggressività 8

·         Gioco "loose" 8

·         Limit 7

·         No-Limit 5

·         Side Games 7

·         Sangue freddo 5

·         Contro giocatori forti 7

·         Tornei 6

·         Partite Short-Handed 8

·         Contro giocatori deboli 7

Aneddoto divertente

La gente spesso lo chiama "Eli con la moglie" per distinguerlo da Eli Balas. Quando Eli gioca a poker, la sua bellissima moglie Hila si trova spesso seduta dietro di lui. Dopo molte mani, specialmente quelle che perde, Eli e Hila iniziano a commentare le giocate in ebraico.

Barry Greenstein

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti