David Peters senza vergogna: 1° e 2° posto negli High Roller dell'Aria

DavidPeters high roller

Il pokerista americano nel 2016 ha fatto il definitivo salto di qualità: da inizio anno ha vinto qualcosa come 7 milioni di dollari nei tornei di poker live.

Anche se non se ne parla – inspiegabilmente – molto, c’è un giocatore che quest’anno sta raggiungendo vette inarrivabili per la stragrande maggioranza dei suoi colleghi professional poker player. Stiamo parlando di David Peters, giocatore di poker americano che sta vivendo un 2016 da sogno.

L’ultima doppia impresa di Peters arriva dall’Aria di Las Vegas, casinò che organizza ormai con una certa regolarità tornei high roller dal buy-in di 25.000 dollari. Bene, Peters è riuscito ad ottenere una vittoria e un secondo posto in due di questi eventi, nel giro di pochi giorni.

Nel primo, Peters si è imposto incassando quasi 512.000 dollari e battendo in heads-up Erik Seidel. Nel secondo, l’americano si è arreso soltanto a Dan Smith, aggiungendo altri 168.000 dollari abbondanti alle sue enormi vincite.

In carriera, Peter ha così sfondato il muro dei 14 milioni di dollari vinti nei tornei di poker live.

Ma fa specie pensare che praticamente la metà li abbia guadagnati soltanto quest’anno, a partire da gennaio.

Intanto commenta sul suo profilo Twitter:

 

Un “curriculum” impressionante

Nemmeno il tempo di smaltire il Capodanno, che David Peters ha ottenuto un 2° posto da 2,3 milioni di dollari al WPTn Triton Super High Roller.

Poi due piazzamenti ai PCA High Roller per oltre mezzo milione, sempre a gennaio, e per concludere il primo mese dell’anno un 2° posto da quasi 900.000 dollari in un Side dell’Aussie Millions.

Dopo un 8° posto al Super High Roller dell’EPT Grand Final Montecarlo, Peters ha vinto il suo primo braccialetto alle World Series of Poker 2016 (412.000 dollari in un torneo di No Limit Hold’em da 1.500 di buy-in), il giorno dopo aver trionfato in un High Roller da 25.000 dollari al Bellagio – per un premio di 393.000 dollari.

 

david peters braccialetto

 

A inizio novembre, nel giro di una settimana l’americano è arrivato 8° ancora in un Triton Super High Roller (213.000 dollari per lui), per poi vincere ancora un High Roller, stavolta alle Asia Championship of Poker.

Se non vi basta, sappiate che ‘dpeters17’ – il suo nickname online – quest’anno ha pure vinto il Sunday Million di PokerStars, incassando 143.000 dollari e superando quota 5 milioni vinti online.

 

Questo il risultato dell’High Roller vinto da Peters:

1)      David Peters $511.970

2)      Erik Seidel $510.430 

3)      Tom Marchese $201.600

4)      Isaac Haxton $129.600

5)      Dan Smith $86.400

 

e questo è il risultato dell’High Roller vinto da Smith:

1)      Dan Smith $312.000

2)      David Peters $168.480

3)      Jason Koon $93.600

4)      Keith Lehr $49.920

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti