Daniel “jungleman12” Cates torna al Battle of Malta e punta all’High Roller

Daniel Cates

Se vuoi aggiungere un altro nome alla lista dei grandi giocatori professionisti che parteciperanno al Battle of Malta allora prendi carta e penna e scrivi Dan "jungleman12" Cates.

Uno dei migliori giocatori di heads-up No-Limit Hold'em al mondo Cates ha partecipato a entrambe le edizioni del nostro torneo e ha tutte le intenzioni di tornare ancora una volta.

A quanto pare il poker Pro non si è lasciato sfuggire le piacevoli aggiunte di quest’anno tra le quali spicca un evento high roller da € 4.180 su cui ha confessato di aver già messo gli occhi sopra.

Una ventata di novità al programma BOM ispirata soprattutto dalle tante richieste da parte dei giocatori delle scorse edizioni che bramavano un High Roller che ben si adatta al numero di grandi professionisti che si stanno riunendo sulla piccola isola.

Tra chi ha già dato conferma spiccano i nomi di Leo Margets e Luca Pagano, il vincitore del Pokerlistings Award “Rising Star”  Dominik Panka, Paul Jackson, Luca Moschitta e molti altri.

 

Ancora aperta la sfida tra Cates e durrrr

IMG9366

La presenza di un giocatore d’elite come Cates ai tavoli del Casino portomaso rende l'atmosfera davvero speciale per i fan del poker live.

Jungleman12  è uno dei soli tre poker player ad aver superato la barriera dei $ 10 milioni online su Full Tilt Poker, insieme con giocatori del calibro di Phil Ivey e Patrik Antonius.

Tra le sue molte apparizioni televisive ci sono gli NBC Heads-Up Championship, la PartyPoker Premier League e il Super High Roller € 100k all'EPT Grand Final in aprile dove è stato il runner-up guadagnando 1.7m milioni di dollari.  

Al di là delle prime due edizioni del Battle of Malta, un altro evento di poker aspetta di essere portato a compimento da Cates: la sfida con Thomas “durrrr “ Dwan.

Daniel ha accettato la scommessa iniziata nel lontano 2010 e da allora si è portato in grande vantaggio., anche se i termini dell’accordo non sono completamente noti.

La sfida brevemente ripreso l'anno scorso, ma è stato in pausa nonostante ci sia un accordo che prevede che Cates  debba ricevere ben 40 mila dollari al mese se durrrr non gioca un numero di mani.

(leggi di più sulla durrrr challenge)

 

Cinque eventi per un vero e proprio Festival del Poker

BoM


Come già detto l'High Roller Grand Master è uno dei tre nuovi eventi aggiunti al Battle of Malta 2014 a cui si aggiungono a 165 € un evento Pot-Limit Omaha e a 300 € un Deepstack No-Limit Turbo. A completare il programma completo BOM 2014 è il Main Event di 550 € e il torneo “Second Chance”, questa volta con un aumento del buy-in che diviene 200€. Consulta il calendario completo del BOM.

A questi eventi bisogna aggiungere i due party VIP e un’atmosfera informale,di festa, che insieme rendono il Battle of Malta uno dei più divertenti festival del poker in tutta Europa, con uno dei montepremi più alti considerando il costo del buy-in.

Date le dimensioni del field di giocatori, con oltre 1.000 partecipanti attesi per ben 500.000 € garantiti al Main Event, c'è anche un grosso incentivo per i professionisti come Cates a partecipare.

Oltre al fantastico gruppo di professionisti che ha già confermato, come la Pro di PokerStars Margets e il nostro Luca Pagano, abbiamo anche il vincitore del PCA Main Event 2014  Panka, Andreas Hoivold, Jesper Hougaard, Sofia Lövgren e, naturalmente, la nostra madrina Maria Ho.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti