Colman non si ferma più: suo l’High Roller all’Aria

daniel colman

Continua l’ottima run di Daniel Colman, il quale si è assicurato anche il titolo all’Aria Casino. Altri 342.000 dollari che rendono il suo inizio di 2017 ancor più ricco.

Per il giocatore Americano è diventata quasi ordinaria amministrazione, il fatto di raggiungere tavoli finali. Si tratta già del quarto di un certo spessore da lui giocato in questi primi 65 giorni del nuovo anno.

E si tratta anche del secondo trionfo nel giro di una manciata di giorni, visto che alla fine del mese di febbraio era arrivato il successo nel Super Triton High Roller, in quel di Manila.

Anche in questo caso, Colman ha portato a casa la vittoria in un altro evento high roller. Si tratta di quello organizzato nelle sale dell’Aria Casino di Las Vegas, per un buy-in di 25.000 dollari.

Field ristretto, ma d’eccezione

Non sono stati tanti i giocatori che si sono dati appuntamento all’Aria per questo high roller. Appena 31 ingressi per un montepremi che ha toccato quota 744.000 dollari.

seidel colman negreanu
I capofila della All-Time Money List

Ma tra i protagonisti presenti in quel di Las Vegas, i nomi celebri non sono mancati di certo. Oltre a Colman c’era gente come Erik Seidel, ovvero due dei tre giocatori più vincenti di sempre nel poker live.

Proprio Colman e Seidel sono stati protagonisti del tavolo finale da sei giocatori, in cui solo in cinque avrebbero portato a casa un premio. Ed è stato il veterano americano ad arrendersi in quinta piazza, recuperando qualche spicciolo rispetto al buy-in.

Bryn Kenney ha lasciato Il tavolo in quarta posizione, mentre al terzo posto il torneo ha perso David Peters. Così si è giunti all’heads up, che ha messo di fronte Daniel Colman e lo spagnolo Adrian Mateos.

Poca storia nel testa a testa finale, in cui ‘mrGR33N13’ ha messo sul tavolo tutte le proprie qualità. Approfittando anche di un vantaggio in termini di stack, ha avuto la meglio su un Mateos che ci ha provato comunque fino alla fine.

Con questo payout si è concluso l’High Roller dell’Aria Casino:

  1. Daniel Colman $342,240
  2. Adrian Mateos $186,000
  3. David Peters $104,160
  4. Bryn Kenney $66,960
  5. Erik Seidel $44,640

Colman, un 2017 già stellare

Come abbiamo già detto, l’inizio del nuovo anno è già stato foriero di grandi soddisfazioni per Colman. Il risultato ottenuto nel weekend all’Aria Casino, infatti, non è il primo di grande prestigio per lui.

Già durante i PokerStars Championship disputati nel paradiso delle Bahamas, Dan ha giocato ben due tavoli finali. Terzo posto nel Super High Roller da 100.000 dollari e quarto in un evento da 50.000 dollari.

In seguito, come detto, è arrivato il trionfo nel Super Triton High Roller da 250.000 dollari di Hong Kong (circa 32.500 dollari americani). E infine il bis concesso in quel di Las Vegas.

Il saldo di questo avvio di 2017 per Colman è di ben 1.923.946 dollari già portati a casa. Il tutto dopo un’astinenza che durava da Ferragosto, quando Dan fece runner up all’High Roller del Seminole Poker Open di Hollywood.

Quasi due milioni che lo proiettano verso la vetta della Money List all-time del poker live. Comanda sempre Daniel Negreanu - anche lui presente all'high roller dell'Aria, senza però andare a premio - mentre Colman inizia ad insidiare la seconda posizione occupata da Seidel.

C’è da dire, dunque, che l’anno non è iniziato malissimo per lui…

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti