Claudio Poggi

Da sempre una delle colonne delle news di PokerListings. Esperto di poker e fondatore della L.I.T.I.P: Lega contro l'Italianizzazione dei Termini Inglesi nel Poker.

Classe 1983, proveniente dalle Terre di Melzo - come le chiama lui - Claudio Poggi è un giornalista pubblicista laureato in Comunicazione e Società. Sognava di fare l’archeologo. O il nuotatore. O il musicista. O il pokerista professionista. O il crooner.

Ma è troppo pigro, e allora ha deciso di starsene dietro allo schermo di un pc, a battere tasti dalla mattina alla sera. Diciamo anche dalla mattina al pomeriggio.

Comincia la sua carriera di scribacchino nella redazione di un settimanale locale, ma ben presto sente l’irresistibile richiamo del web e si lancia in una serie di progetti che spaziano dal cinema allo sport, passando per il magico mondo del gioco.

Dalla A di asino, alla Z di zecchinetta, non esiste gioco di carte che non conosca. Dategli un mazzo, e vi solleverà il mondo. Non per niente è un croupier mancato. Di poco, ma mancato. Consumatore vorace di serie tv americane e inglesi (da guardare rigorosamente in lingua originale!) è un cultore delle opere di John Ronald Reuel Tolkien.

Poggi è un vero e proprio giornalista sportivo, sempre alla ricerca dello scoop più succulento da riportare sulle nostre pagine con occhio critico. Claudio da anni segue la scena del poker, un gioco che per lui non ha più segreti.

Inoltre Poggi è un esperto di poker in rete e non a caso ha spesso testato personalmente e recensito le principali sale da poker online italiane, mettendo la sua esperienza al servizio dei nuovi giocatori.

Il suo punto di forza è senza dubbi nella meticolosità con cui è in grado di riportare e spiegare anche le mani più difficili che possono vedersi al tavolo da poker.

Dalle World Series of Poker all'EPT, fino al WPT e alle competizioni puramente italiane, non esistono tornei live che Claudio non abbia seguito passo passo e non esistono giocatori pro che non siano finiti sotto la penna di Poggi.