Chi vincerà i November Nine? I Sondaggi e il Coniglio di Pokerlisting

coniglio wsop

La sfida tra i November Nine è ormai alle porte e presto scopriremo il nome del vincitore delle World Series of Poker del 2015.

Un evento ancora più importante del solito per noi italiani, che quest’anno abbiamo un azzurro tra i finalisti. Federico Butteroni parte da short stack e se anche i numeri sono contro di lui sappiamo bene che abilità e fortuna possono capovolgere la situazione.

Abbiamo chiesto a voi lettori attraverso un sondaggio di prevedere chi tra i November Nine (qui le biografie dei finalisti delle WSOP) avrebbe portato a casa la vittoria. La stessa domanda è stata poi posta a vari giornalisti delle diverse redazioni di Pokerlistings. Ma soprattutto lo abbiamo chiesto a Black Diamond, il coniglietto di Pokerlistings... Vediamo un po’ cosa ne è venuto fuori!

 

I risultati del Sondaggio

wsop november nine2

Un testa a testa senza precedenti quello tra il nostro Butteroni (leggi di più sul november nine italiano) e il chipleader Mckeehen. Nessuna sorpresa per quest’ultimo e a dire il vero neanche per la valanga di voti (30%) ottenuti da Federico a dimostrazione che gli italiani infondo sono un popolo di patrioti. Se le previsioni dei nostri lettori si avverassero dovremmo quindi veder vincere il Main Event o da Federico Butteroni o da Joe McKeheen, seguiti a ruota da Pierre Neuville poco sopra il 10% dei voti. A parimerito Neil Blumenfield, Thomas Cannuli e Patrick Chan, mentre pochissima fiducia è stata data a Zvi Stern, nonostante la sua seconda posizione nel chipcount. Non sorprende l’ultimo posto di Josh Beckley giudicato forse troppo giovane e inesperto.

Il coniglio pazzo di Pokerlistings

Mascotte di Pokerlistings, è un simpatico e alquanto bizzarro coniglietto nero. Il suo nome è Black Diamond ed è stato chiamato a predire il vincitore delle prossime WSOP.

Guarda il video per scoprire il prescelto!

Il parere (non troppo serio) degli esperti

Anche gli editori di Pokerlistings si sono espressi e purtroppo nessuno ha dato Butteroni per vincitore. La prima posizione è contesa tra Pierre Neuville e Joe Mckeehen, con Cannuli e Steinberg a seguire e poi una sorpresa: Daniel Negreanu. Si proprio lui. Leggete per scoprirne di più!

 

Credo che Pierre Neuville abbia davvero una concreta possibilità di vincere il main Event. Oltre ad essere un gran giocatore, ha il vantaggio di una lunghissima carriera e la capacità di adattarsi anche al gioco dei più giovani.

Sono sicuro che Pierre potrà essere una grande sorpresa , esattamente come è stato sorprendente la sa performance per giungere tra i finalisti.

Paul Verheij, PokerListings NL

 

Solo Pierre Neuville! Nessun altro può portare a casa la vittoria, è un po’ come il jolly nel mazzo di carte. Un giocatore della vecchia scuola come lui potrebbe portare un nuovo boom del poker soprattutto fra gli over 40.

La sua esperienza e le sue abilità ne fanni il favorito assoluto alla vittoria. È una leggenda vivente e merita la corona del poker!

Artur Kurvits, PokerListings Russia

 

Di sicuro so chi vorrei vincesse: Pierre Neuville. So perfettamente che un sacco di giovani si sono fatti strada in questi tornei grazie alle loro abilità. Ma io voglio anche vedere la personalità emergere e Pierre ne ha da vendere.

È una questione di impatto sul pubblico anche. Volevo Che Moon vincesse al posto di Cada così come avrei preferito un Papas invece di Jacobson.

Vorrei vedere trionfare Neuville perché come diceva Platone “spetta agli anziani governare e ai giovani sottomettersi”.

Dirk Oetzmann, PokerListings Europe

 

Per quanto mi piacerebbe vedere il primo italiano vincitore del Main Event WSOP, la matematica mi dice Joe McKeehen. Il suo stack è enorme, quindi da un punto di vista strettamente probabilistico è quello che ha le possibilità più alte di emergere dai November Nine come nuovo campione del mondo di poker.

Per non parlare del fatto che siamo di fronte a un giocatore molto solido, che ha vinto più di $2 milioni in carriera. È anche un ex campione del mondo di Risiko, quindi possiede tutte le skill strategiche necessarie a non sprecare il suo enorme vantaggio.

Claudio Poggi, Pokerlistings Italia

 

Io vado con le probabilità e quindi dico Joe McKeehen. Possiede quasi  un terzo delle chip in gioco e più del doppio del secondo nel chipcount Zvi Stern.

Analizzando le possibilità di vittoria dei chipleader in generale ad un final table abbiamo un 33.33% che diventa ancora di più in questo caso visto il numero di chip di Joe.

Se a questo aggiungiamo qualcosa come 86 in the money in carriera, direi che non c’è proprio storia…

Lars Liedtke, PokerZeit

 

 

Premesso che attendo con ansia questa finale che si preannuncia scoppiettante, credo personalmente che Joe McKeehen finirà col portare a casa il titolo.

È una questione anche di numeri e lui li ha tutti! Certo amerei anche vedere Neuville fare grandi cose, quel belga pazzo meriterebbe davvero di vincere!

Denni Balic, PokerListings Sweden

 

Può esserci un solo vincitore e non può che essere Max Steinberg. Possiede esperienza (un braccialetto e due piazzamenti al secondo posto) e l’età giusta (27) e, diciamocelo, il look perfetto!

Tra tutti i November Nine sicuramente è quello meglio vestito e le sue immagini col trofeo delle WSOP in mano sarebbero certamente più cool di quelle di Ryan Riess nel 2013…

Arved Klöhn, Pokerolymp

 

Io scelgo Thomas Cannuli. Sarà seduto proprio alla destra del chipleader con buone possibilità di un double-up.

A mio avviso è il più pericoloso dei giocatori in questo final table. Un combattente e un poker player appassionato, è li solo e soltanto per vincere.

Cannuli ha inoltre un sacco di illustri supporters come Antonio Esfandiari, Brian Rast, and Sorel Mizzi.

Fred Guillemot, PokerListings Francia

 

Daniel Negreanu! Assolutamente! Come? Non è arrivato tra i November Nine del 2015? Beh si lo sappiamo.

Ma ormai dopo averlo seguito per anni abbiamo deciso di contarlo sempre e comunque in qualsiasi grande torneo, quindi per noi di Pokerlistings US Negreanu sarà li seduto al final table delle WSOP!

Chris Hunt, PokerListings.com

 

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti