Chi Sono Stati i 10 Migliori (e Peggiori) Giocatori del 2012?

vincitori e perdenti

È stato un anno intenso per il poker online high-stakes, dominato da Ben "Sauce123" di PokerStars. I big sottotono sulla rinnovata Full Tilt.

ulsKy è stato a lungo uno dei giocatori di high-stakes poker più sottovalutati, ma il 2012 del giovane americano ha cambiato le carte in tavolo.

Ben è letteralmente esploso, con un profit di 3,5 milioni di dollari su PokerStars, il migliore nella classifica degli high-stakes.

Tutto mentre Gus Hansen, il primo giocatore sotto contratto con la nuova Full Tilt Poker, è andato sprofondando sin dal rilancio del sito.

The Great Dane, che prima del Black Friday era in attivo di quasi 4 milioni su Full Tilt, è incappato in una losing streak devastante, che lo ha visto perdere 3 milioni in meno di due mesi.

Continuate a leggere per scoprire i migliori e i peggiori del poker high-stakes di quest'anno.

I 10 giocatori online più vincenti del 2012

Ben Sulsky se l'è sempre cavata bene, ma nel 2012 è stato inarrestabile, grazie a un profit di 3,5 milioni.

Tanto per far capire la portata della sua impresa, Sulsky ha guadagnato 10 volte quanto aveva incassato precedentemente in vita sua su PokerStars.

Difficilmente Ben diventerà molto più famoso nel 2013, dato che non gioca molti eventi live, ma sicuramente è uno di quelli da tenere d'occhio online.

Il pro finlandese Jens "Jeans89" Kyllonen si piazza al secondo posto con un profit di 2,4 milioni. Non male, visto che Kyllonen ha pagato per intero il Big One for One Drop da 1 milione, per non parlare del fatto che ha acquistato un viaggio nello spazio.

EireAbu, che pare sia un poker pro olandese che gioca in Irlanda, non se l'è cavata male, con un profit di 2,1 milioni.

L'emigrato americano Phil Galfond si è ripreso, dopo un anno da -600.000 dollari nel 2011.

Galfond, che gioca principalmente da Vancouver, in Canada, ha chiuso l'anno con un profit di 1,4 milioni su 177.674 mani.

Tra gli altri giocatori che si sono distinti nel 2012 troviamo Ben "Ben86”"Tollerene, Alexander "Kanu7" Millar e bernard-bb.

Ecco i 10 giocatori di poker online più vincenti del 2012, secondo hsdb.com:

 

  • 1. Ben “Sauce123” Sulsky (PokerStars): +$3,581,763
  • 2. Jens “Jeans89” Kyllonen (PokerStars): +$2,492,278
  • 3. EireAbu (PokerStars): +$2,176,527
  • 4. Ben86 (PokerStars): +$2,136,109
  • 5. Kanu7 (PokerStars): +$1,635,244
  • 6. ragen70 (PokerStars): +$1,618,381
  • 7. bernard-bb (PokerStars): +$1,488,484
  • 8. MrSweets28 (PokerStars): +$1,417,998
  • 9. longerpig (PokerStars): +$1,403,455
  • 10. Chung ho (PokerStars): +$1,229,812

I 10 giocatori online più perdenti del 2012

Gus Hansen si è reso protagonista del collasso peggiore del 2012, dato che ha dilapidato 3,1 milioni nell'ultimo periodo dell'anno, ma è stato lo sconosciuto Zypherin di PokerStars ad aver perso la cifra maggiore.

Zypherin, che qualcuno pensa sia Guy Laliberte, ha lasciato per strada qualcosa come 3,58 milioni in 60.697 mani. Non è stata una sorpresa, visto che il canadese aveva perso 1 milione anche nel 2011.

Viktor
Isuldur
 

Sfortunatamente per Gus Hansen, se aggiungiamo il milione di dollari perso sul suo account "broksi" di PokerStars, allora arriviamo a un danno da 4,1 milioni.

Il terzo giocatore più perdente è Viktor "Isildur1" Blom con 2,6 milioni. Da ricordare che stiamo parlando dell'account di PokerStarrs, perché su Full Tilt Poker è sopra di 413.544 dollari.

Blom ha anche vinto 1 milione al $100k Super High Roller del PCA 2012, perciò tutto sommato lo svedese si è salvato.

Lo sconosciuto patpatman ha fatto un po' di su e giù su PokerStars, finendo però in passivo di 1,7 milioni. Se anche l'account di patpatpanda su FTP appartiene allo stesso giocatore, allora il passivo sale a più di 3 milioni.

In generale è stato un pessimo anno per alcune delle stelle più luminose del poker online, dato che Patrik "Fake Love888" Antonius e Tom "durrrr" Dwan hanno perso entrambi quasi 1 milione.

Ecco i 10 giocatori di poker online più perdenti del 2012, secondo hsdb.com:

 

  • 1. Zypherin (PokerStars): -$3,552,742
  • 2. Gus Hansen (Full Tilt Poker): -$3,109,619
  • 3. Isildur1 (PokerStars): -$2,673,899
  • 4. patpatman (PokerStars): -$1,791,000
  • 5. PepperoniF (PokerStars): -$1,377,402
  • 6. patpatpanda (Full Tilt Poker): -$1,277,896
  • 7. broksi (PokerStars): -$1,093,446
  • 8. toweliestar (PokerStars): -$1,015,679
  • 9. Fake Love888 (PokerStars): -$991,295
  • 10. Tom “durrrr” Dwan (Full Tilt Poker: -$987,189)

Potrebbe Interessarti

assets/photos/_resampled/croppedimage12580-CroppedImage320180-StarsFTP-chop.jpg

PokerStars e Full Tilt Poker continuano a cambiare sotto l'Amiya Gaming

Il gruppo canadese ha completato il passaggio di consegne con il Rational Group e da allora il marketing delle le due poker room più famose del...(25)

22 Ottobre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-wcoop-2014.jpg

WCOOP Main Event: vince Fedor Holz, Mustapha Kanit miglior azzurro

Nel torneo più importante delle World Championship Of Online Poker, l'italiano chiude al 44° posto e si porta a casa un gettone di presenza da quasi...(25)

30 Settembre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-ultimate-poker.jpg

Ultimate Poker si ritira, William Reynolds la fa a pezzi

L'ex membro del team pro non ha preso bene la perdita dello sponsor, attaccato con una serie di tweet decisamente piccanti.(25)

24 Settembre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-morgan-stanley2.jpg

Poker online legale in 20 stati USA entro il 2020

Lo preannuncia Morgan Stanley, che parlando dell'ingresso di PokerStars nel New Jersey fa un paragone con quanto avvenuto in Italia.(25)

18 Settembre 2014

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Il tuo commento sarà approvato entro pochi minuti. Grazie!

Non ci sono commenti