Cronologia

Robert Berglund vince il BOM per €160.000

Il player svedese è riuscito ad avere la meglio nonostante sia partito 6° nel chipcount.

Berglund è stato protagonista delle migliori rimonte della giornata e di alcune tra le giocate migliori che si sono viste in questa finale.

 

vincitore bom 2016

 

Una vittoria più che meritata resa ancora più speciale per lui dal fatto che il suo migliore amico Rasmus Eriksson ha chiuso in terza posizione.

I due avevano in corso una scommessa: un tatuaggio se l'altro fosse arrivato in finale. A questo punto lo faranno entrambi!

 

BOM2016 winners friends 2

 Leggi il recap del Final table

 

Il video Recap del Tavolo Finale

Livello
37
Bui
300000/600000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Finnighan out 2° per €110.000

John Finnighan limpa da bottone con A 5 e Robert Berglund va all-in con J T.

 

Finnighan chiama.

 

finnighan bom finale2

 

Il Board: 9 8 6 9 J

Lo svedese trova una coppia e porta a casa il torneo. Dagli spalti il suo amico e terzo classificato Eriksson gli salta addosso per celebrare la vittoria.

L'irlandese che partiva da chipleader di giornata si accontenterà di un secondo premio di 110.000 euro.

 

Livello
37
Bui
300000/600000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Heads-up difficile per Finnighan

Berglund mette a segno le prime tre mani riducendo lo stack dell'irlandese a pochi bb.

Con bui a 300k e 600k è molto difficile la rimonta oer Finnighan che ha a disposizione poche mani prima che il suo stack si bruci

heads up4

 

Livello
37
Bui
300000/600000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Rasmus Eriksson out 3° per €67.000

Eriksson è all-in contro Robert Berglund con K 4 contro 9 7.

Il board 9 5 Q 3 Q da a Berglund una coppia e manda Eriksson out al terzo posto.

 

eriksson

 

Berglund ha ora un gran vantaggio di chip su Finnighan.

Robert Berglund 33500
John Finnighan 11800

Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Situazione difficile per Eriksson

Lo svedese è rimasto cortissimo in stack ed è andato all-in in 3 mani consecutive.

La prima è uno slit con l'altro svedese, Berglund.

eriksson bom finale

 

La seconda sarà un double up ai danni di Finnighan. Nella terza andrà su di 850k.

Eriksson ha comunque poco più di 10bb

Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Fernandez out 4° per €56.000

Robert Berglund pusha da bottone con 3 3 e Fernández cchiama con Q J.

Board: T 7 6 3 8

Lo spagnolo abbandona così una gara molto sofferta per lui che era partito in mezzo alla classifica, era sceso di molto per poi salire proprio nelle fasi finali fino a divenire il chipleader.

gonzales bom finale2

 

€56.000

Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Lawrence Brandt out 5° per €46.500

Il player americano era stato protagonista di diverse ottime giocate durante questo final tablema il suo J4 non ha potuto niente contro la coppia di 10 di Gonzalo.

 

BOM2016 96

 

il board:

T J 4 6 8

questo il chipcount tra i 4 rimasti:

Gonzalo Fernandez 15000
Robert Berglund 11000
Rasmus Eriksson 8500
John Finnighan 8400

Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

E l'accordo va a farsi benedire

Nessun deal a 5, dopo il rifiuto di Finnighan di accettare "solo" 96.000 euro come premio.

I giocatori volevano infatti lasciare 43.000 euro extra da essere giocati per la vittoria finale ma l'irlandese si è rifiutato di lasciare il tavolo con meno di 100.000 euro.

La tensione ora è salita e Finnighan certo non si è conquistato la simpatia degli altri giocatori al tavolo.

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

A 5 left si discute per un deal

La bella e brava Madrina del BOM
La bella e brava Madrina del BOM

I giocatori rimasti stanno discutendo un possibile deal a 5.

Intanto guardiamo il chipcount:

Gonzalo Fernandez 12130

John Finnighan 11330

Robert Berglund 9525

Lawrence Brandt 6330

Rasmus Eriksson 5540

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Altro double-up per Gonzalo Fernandez

Il pro spagnolo Gonzalo sta mostrando di essere un giocatore molto paziente. A volte sembra quasi sparire al tavolo er poi sorprendere tutti con un double-up.

Questa volta ai danni dell'americano Brandt.

nella mano in questione lo spagnolo muove all-in da small blind e Brandt che già aveva messo molte chip nel piatto, chiama.

 

gonzales bom finale


Brandt: A T

Gonzales: K J

Board: 9 K Qc 5 6

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Berglund raggiunge Finnighan

John Finnighan apre da bottone per 850k.

Da piccolo buio lo chiama Robert Berglund che rilancia di 2.35m e Finnighan chiama.

Flop: A J 3

Con 5 milioni già nel piatto lo svedese punta 1.25m e Finnighan chiama.

Turn: 8

Berglud muove all-in per 4,4 milioni e Finnighan dopo averci pensato decide di foldare.

Subito dopo folderà in un'altra mano contro Eriksson, scendendo di molti nel chipcount.

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Finnighan torna al comando

John Finnighan apre da UTG con 630k e sia Rasmus Eriksson da bottone che Lawrence Brandt da small blind chiamano.

finnighan bom finale

 

Flop: 6 9 3. Tutti ceccano.

Turn: A. Eriksson punta 730k e gli avversari chiamano.

River: 8

Finnighan punta 2.6m ed Eriksson folda immediatamente. Brandt ci pensa due minuti prima di spingere al centro 26 chip grigie. 

Finnighan scopre A 8 per una doppia coppia e l'americano getta via le sue carte... l'irlandese è ora a quota 17m

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
50000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Flaviano Cammisuli out 6° per €37.500

Purtroppo anche l'altro azzurro lascia il campo e quindi anche quest'anno non sarà un nostro compatriota ad alzare il trofeo del BOM.

Flaviano va all-in per 3,5m pre-flop e trova subito il call dello svedese al suo fianco, Barglund.

Optimized NWM BOM2016 23

 

Barglund: 9 9

Cammisuli:A 3

Board: 2 3 K 2 6

BOM2016 101

 

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
40000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Ancora Finnighan e Cammisuli

Finneghan, forte del suo stack continua a raccimolare piccole mani.

BOM2016 3

 

Nella terza mano dopo la pausa apre con 660k da cut-off e Flaviano Cammisuli ne aggiunge 1.4m.

L'irlandese senza pensarci troppo rilancia di 2m.

L'azzurro ci oensa ma infine folda regalando un altro utile piatto al chipleader.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
40000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Un po' di conti

Lawrence Brandt 13900
John Finnighan  13200
Flaviano Cammisuli 6000
Rasmus Eriksson 5500
Robert Berglund 5000
Gonzalo Fernandez 2200
Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
40000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Mano epica tra Eriksson e Brandt

Grossa amno tra lo svedese Eriksson e l'americano Brandt.

 

BOM2016 95
Molta tensione tra i due giocatori

 

Eriksson rilancia preflop da cut-off e Brandt chiama 1.075mda bottone button.

Lo svedese va avanti con una 4-bet di 2,5 m e l'americano chiama.


Flop: A 8 7. Entrambi ceccano.

Turn: 4. Eriksson punta 1.35m e Brandt chiama.

River: T. Entrambi ceccano e nel pot ci sono 8 milioni!

Showdown: Eriksson mostra K 3 e Brandt 9 7 

Livello
33
Bui
120000/240000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Pietro Variola 2016-11-07 19:48:33

C'mon Lawrence

Mostra Commenti 1

Double up per Berglund

Era rimasto molto corto lo svedese Berglund prima di trovare un double up ai danni del chipleader.

 

BOM2016 18

 

Finnighan apre da middle position con K Q e Berglund chiama la vasca per circa 1.8m con A K.

Finnighan decide di chiamare e il board è impietoso con lui e regala un tris di assi allo svedese

A Q A 3 3 

Livello
33
Bui
120000/240000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Grazie a 888poker e Betsafe per lo Streaming Live

Dobbiamo davvero ringraziare quest'anno i nostri sponsor che hanno reso possibile la diretta streaming del final table, perchè ormai il BOM è un torneo ad alti livelli, anche se con un piccolo buy-in accessibile a tutti!

Un grosso grazie a 888poker, lo sponsor principale del Battle of Malta.

I nostri sponsor di platino BetsafeBetsson e NordicBet hanno anche contribuito a rendere questo final table possibile insieme con PrimeProductionTeam.

I nostri sponsor d'argento Guts Poker e PlanetWin365 meritano anche loro un grazie cosi come Partypoker.

Segui qui il live streaming!

Livello
33
Bui
120000/240000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Robert Sverre Eik out 7° per €29.000

L'inizio del 33esimo livello segna la fine per il norvegese Eik.

 

BOM2016 15

 

Robert Sverre Eik va all-in per circa 1.8m con K 5

L'americano Matt Brandt chiama da Big Blind con Q J

Il Board J 8 9 T 9 regala un J a Brandt e per Eik è la fine del BOM.

Livello
33
Bui
120000/240000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Un po' di chipcount

John Finnighan 14000

Rasmus Eriksson 10900

Lawrence Brandt 6200

Flaviano Cammisuli 6200

Gonzalo Fernandez 2800

Robert Berglund 2400

Robert Sverre Eik 1500

Livello
32
Bui
100000/200000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Rivincita di Finnighan su Cammisuli

Flaviano Cammisuli e John Finnighan si scontrano ancora una volta, ma con esito diverso.

BOM2016 60

 

Questa volta  Finighan rilancia da bottone, c-betta al flop e scommette sul turn T 6 5 K turn.

Cammisuli puntualmente chiama e intanto il piatto è arrivato a 3 milioni.

Q al river è ceccato da entrambi che rivelano:

Finnighan K 7

Cammisuli 7 7 

Livello
32
Bui
100000/200000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Chipcount a colpo d'occhio!

Cosi a colpo d'occhio, a 20 minuti dal 33esimo livello, il chipcount generale:

Gonzalez 3,5

Finnighan 12,5

Cammisuli 8

Berglund 2,2

Eik 3

Eriksson 9

Brandt 8

Livello
32
Bui
100000/200000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Scontro tra Titani: Cammisuli vs Finnighan

I due chipleader si sono scontrati in una lunga mano.

BOM2016 9

 

Finnighan rilancia da piccolo buio a 500k e l'italiano lo chiama da grande buio.

il flop: A 7 3

L'irlandese punta 535k e ancora una volta Cammisuli chiama.

Turn: 8

Check di Finnighan e l'azzurro rilancia di ben 875. Il chipleader chiama.

River: J

Entrambi ceccano. Finnighan mostra K 8 per una coppia, ma quella di Cammisuli con J T si aggiudica la mano.

Livello
32
Bui
100000/200000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Giorgio Ligasacchi out 8° per €21.400

Finisce purtroppo la corsa di Giorgio Ligasacchi rimasto corto in stack.
BOM2016 20 2
L'azzurro muove all-in contro John Finnighan.
Showdown:
Legasacchi: A 7
Finnighan: J 6
Board: A J 8 6 4
Doppia coppia per il chipleader che continua ad accumulare chip. Amarezza invece per Giorgio che confessa:
"Anche lo scorso anno ero uscito su un push, quella volta però mi classificai 152esimo" 
Beh da 152 a ottavo, dati alla mano il prossimo anno Ligasacchi può vincere senza problemi!
Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Piatto ricco per Eriksson

Limping, certo perchè no!?
BOM2016 13
In questo spirito lo svedese Eriksson ha aperto limpando da bottone. Small Blind e big blind chiamano.
flop: K T 3
Dopo due check Eriksson punta 340k e lo small blind, Matt Brandt sale a 900k. Ligasacchi folda da big blind ed Eriksson chiama.
Turn: 2
Brandt cecca e Eriksson punta ancora, questa volta 640k. Ci si aspettava un altro raise dell'americano che invece folda lasciando nelle amni dello svedese un piatto di oltre 2 milioni. 
Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Prima mano persa per Finnighan

Il "bullo" del tavolo ha finalmente perso la prima mano contro Eik.

BOM2016 7
il "bullo" del final table

 

Finnighan rilancia da CO e Sverre Eik chiama da big blind.

Flop: K 7 2.

Check /check

Turn: Q
Svere Eik betta 500k e Finnighan folda lasciando al norvegese un piatto da 900k pot. Questa è la prima mano persa finora dal chipleade.
Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Poca l'azione dopo la prima eliminazione

Il primo giro di mani è partito col botto ma dopo l'eliminazione dello svedese le acque si sono calmate ed emerge un giocatore in particolare.

BOM2016 2

 

Finninghan ha infatti messo a segno ben 4 mani, forte del suo stack di gran lunga superiore a quello della maggior parte dei finalisti.

Berglund è l'unico ad aver azzardato un all-in ma nessuno l'ha chiamato.

 

Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Intanto al Portomaso

Mentre si gioca il final table del Main Event, al Portomaso sono in corso altri due eventi

 

BOM2016  316 2


l'High Roller, con 16 giocatori ancora in gara

e L'IPC, torneo "After Battle" con 101 player in campo su 173 iscritti

Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Jonas Hähnert 9° per €14.540

Il Primo eliminato dopo sole due mani di gioco è Hähnert.

BOM2016  410

 

Lo svedese è andato all-in con A 9

Brandt lo chiama con A Q

Il Board: 9 3 Q 5 K

Il primo dei tre svedesi è fuori, mentre l'americano aggiunge utili chip al suo già corposo stack!

Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Inizia la Finale

I giocatori sono seduti al tavolo e qui troverete la diretta.
Ecco come sono seduti:
Seat 1: Giorgio Liggasacchi 2,200,000
Seat 2: Gonzalo Fernandez 2,900,000
Seat 3: John Finnighan Linkins 10,840,000
Seat 4: Flaviano Cammasuli 6,215,000
Seat 5: Robert Berglund 2,950,000
Seat 6: Robert Sverre Eik 2,500,000
Seat 7: Jonas Hähnert 1,000,000
Seat 8: Rasmus Eriksson 8,795,000
Seat 9: Lawrence Brandt 8,000,000
Livello
31
Bui
80000/160000
Ante
20000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Meno di un'ora alla diretta, €541,440 di Pay Out

trofei bom

Lo streaming del tavolo finale sarà disponibile con 25 minuti di ritardo, a partire dalle 15.25, sul quello che accade qui al Casino Portomaso pertanto negli aggiornamenti live rispetteremo queste tempistiche per non "spoilerare" nulla!

Segui il live streaming del final table

Ricordiamo il payout che nel complesso ammonta a ben  €541,440 cosi suddivisi:

1)      €160.000

2)      €110.000

3)      €67.000

4)      €56.000

5)      €46.500

6)      €37.500

7)      €29.000

8)      €21.400

9)      €14.540

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

La struttura del Final Table

Questi i livelli che saranno giocati oggi:

 

32 80000 160000

33 100000 200000

34 120000 240000

35 150000 300000

36 200000 400000

37 250000 500000

38 300000 600000

39 400000 800000

40 500000 1000000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 1: John Finnighan Linkins, Irlanda (10,840,000)

Nome: John Finnighan Linkins

Chip Count: 10,840,000

Nazionalità: Irlanda

Residenza: Malta

Impiego: lavora nel settore del gioco d’azzardo

“Vivo a Malta e gioco ogni tanto a poker online. Oltre a questo faccio piccoli tornei live. L’anno scorso tornai a casa per giocare l’Irish Open. Ma questa è la mia performance migliore finora”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 2: Rasmus Eriksson, Svezia (8,795,000)

Nome: Rasmus Eriksson

Chip Count: 8,795,000

Nazionalità: Svezia

Residenza: Falun

Impiego: Impiegato

“I soldi contano! Ho un lavoro semplice in Svezia e quindi per me riuscire a vincere un torneo come questo sarebbe una cosa grandissima. Ma cercherò di concentrarmi sul gioco senza pensare a quei 160.000 euro…” 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 3: Lawrence Brandt, USA (8,000,000)

Nome: Lawrence Brandt

Chip Count: 8,000,000

Nazionalità: US

Residenza: Phoenix, Arizona

Età: 23

Impiego: Studente (Economia e Finanza)

Plays poker since:  Avevo 12 anni, sono cresciuto in Texas!

Hobbies: Sport e viaggi

 

“Una bellissima esperienza! Al day 1 ero con uno stack medio e nel due addirittura giù a 20k. Tutto è cambiato al day 3 quando ho vinto AK > QQ. Ora punto al trofeo!”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 4: Flaviano Cammisuli, Italia (6,215,000)

Nome: Flaviano Cammisuli

Chip Count: 6,215,000

Nazionalità: Italia

Residenza: Pachino (Siracusa)

Età: 25

Impiego: Proprietario di una pizzeria e professional poker player

Gioca a poker da: 7 anni

Hobbies: Gioca a calcio, centrocampo.

“è stato davvero un gran torneo per me. Ho vinto un paio di coin flip e molti piccoli piatti. Alle fasi finali ho perso un po’ del mio stack ma sono comunque molto soddisfatto.”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 5: Gonzalo Fernández, Spagna (2,900,000)

Nome: Gonzalo Pro Fernández

Nazionalità: Spagna

Residenza: Malta (originario di Madrid)

Età: 29

Impiego: Poker Pro

Gioca a poker da: 2011

Hobbies/Other Stuff: uscire con gli amici

“Ho iniziato il day 3 davvero corto e poco prima che la bolla scoppiasse avevo forse 10-15  big blind. Dopo perà ho vinto 4 mani di seguito e fatto un double up”

“Non mi preoccupa avere uno stack medio basso. Anzi mi piace giocare cosi. Vincerò per la Spagna!”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 6: Robert Berglund, Svezia (2,895,000)

Nome: Robert Berglund

Chip Count: 2,895,000

Nazionalità: Svezia

Residenza: Falun

Età: 25

Impiego: Aspirante poker pro

Hobbies: Poker

“Io e il mio amico abbiamo sempre giocato senza avere molto successo e ora siamo entrambi al final table!”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 7: Robert Sverre Eik, Norvegia (2,500,000)

Nome: Robert Sverre Eik

Chip Count: 2,500,000

Nazionalità: Norvegia

Residenza: Oslo

Età: 44

Impiego: Fotografo freelancer

Gioca a poker da: 15 anni

Hobbies/Other Stuff: Ho tre figli!

“è stato un Sali e scendi continuo. Sono andato da 35k a 550k nel day 2. Per il più del toreno sono stato corto ma devo dire che non è stato un problema. Mi piace rischiare!”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 8: Giorgio Ligasacchi, Italia (2,200,000)

Nome: Giorgio Ligasacchi

Chip Count: 2,200,000

Nazionalità: Italia

Residenza: Toscolano Maderno (Brescia)

Età: 47

Impiego: Giardiniere

Gioca a poker da: 7-8 anni

Hobby: vari tipi di sport

“Questo è il mio terzo BOM e l’anno scorso finii a premio (150°). Quest’anno sono stato molto fortunato all’inizio del Day 2 (K-Q vs K-K), poi da li tutto è andato per il meglio”

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Final Table 9: Jonas Hähnert, Svezia (1,000,000)

Nome: Jonas Hähnert

Chip Count: 1,000,000

Nazionalità: Swezia

Residenza: Lidköping

Età: 35

Impiego: Terapista

Gioca a poker da: Gioca da circa 20 anni ma professionalmente online da 3

Hobbies/Other Stuff: Tennis, amici e famiglia

 “Per me è filato tutto liscio come l’olio ad eccezione degli ultimi due tavoli dove ho rischiato di essere eliminato. Nel complesso però mi sono divertito molto!”

“Di solito bevo solo acqua per le prime 3 o 4 ore del toreno, ma poi una birra ci sta…” 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Conosciamo i finalisti del BOM!

Dopo un Day 3 scoppiettante e ricco di novità, in primis il live streaming degli ultimi due tavoli direttamente dalla sala del casinò, abbiamo i 9 finalisti del 2016.

Piccola delusione per gli italiani che erano ben 4 in prossimità del tavolo finale ma due di loro, Fichera e Montagna, si sono arresi proprio ad un passo in undicesima e decima posizione.

 

Irlanda e Svezia al top

BOM2016  18
il chipleader

Il Chipleader è l’irlandese John Finnighan Linkins con 10,840,000 chip. Ha tenuto duro per tutto il day 3 fino a raccimolare l0unico stack che va oltre i 10 milioni.

Lo segue lo svedese Rasmus Eriksson che non solo ha imbustato 8,795,000 ma giocherà questa finale con il suo migliore amico e coinquilino Robert Berglund che però parte corto con 2,895,000.

I due avevano fatto una scommessa che comprende il fare un tatuaggio se l’altro arrivava in finale. A questo punto dovranno farlo entrambi!

Inattesa invece la presenza dello student Americano Lawrence Brandt dal Phoenix, Arizona, che viaggiava in Europa e  si è imbattuto per caso nel Battle of Malta!

Dalla Spagna invece abbiamo il poker pro Gonzalo Fernandez con 2,900,000.

 

Gli outsider

Un paio di giocatori sono invece dei very e propri outsider, che non avrebbero mai immaginato di poter approdare al tavolo finale.

Parliamo del fotografo norvegese Robert Sverre Eik e del terapista Jonas Hahnert.

Quest’ultimo in particolare ha confessato di essere al suo primo torneo live in assoluto!

 

E gli italiani?

Ovviamente loro meritano un trattamento speciale e vi daremo più info su Flaviano Cammasuli, poker pro e proprietario di una pizzeria, Giorgio Legasacchi  che oltre a dilettarsi col poker di lavoro fa il giardiniere.

 

Il chipcount

1)      John Finnighan 10.840.000

2)      Rasmus Eriksson 8.795.000

3)      Lawrence Brandt 8.000.000

4)      Flaviano Cammisuli 6.215.000

5)      Gonzalo Fernandez 2.900.000

6)      Robert Berglund 2.895.000

7)      Robert Sverre Elk 2.500.000

8)      Giorgio Ligasacchi 2.200.000

9)      Jonas Hahnert 1.000.000

  

Il payout:

1)      €160.000

2)      €110.000

3)      €67.000

4)      €56.000

5)      €46.500

6)      €37.500

7)      €29.000

8)      €21.400

9)      €14.540

 

Segui lo streaming del final table giorno 7 dalle ore 15

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento
Nome Eventi Battle of Malta 2016 Main Event
Venue Portomaso Casino, Malta
Data 2 novembre 2016
Final Day 7 novembre 2016
Buy-in € 550
Partecipanti 1813
Montepremi € 879.305
Primo Premio € 160.000
Livello Ante Bui
Livello 1 0 25/50
Livello 2 0 50/100
Livello 3 0 75/150
Livello 4 25 100/200
Livello 5 25 150/300
Livello 6 50 200/400
Livello 7 50 250/500
Livello 8 75 300/600
Livello 9 75 400/800
Livello 10 100 500/1000
Livello 11 100 600/1200
Livello 12 200 800/1600
Livello 13 300 1000/2000
Livello 14 300 1200/2400
Livello 15 400 1500/3000
Livello 16 500 2000/4000
Livello 17 500 2500/5000
Livello 18 500 3000/6000
Livello 19 1000 4000/8000
Livello 20 1500 5000/10000
Livello 21 1500 6000/12000
Livello 22 2000 8000/16000
Livello 23 3000 10000/20000
Livello 24 3000 12000/24000
Livello 25 4000 15000/30000
Livello 26 5000 20000/40000
Livello 27 5000 30000/60000
Livello 28 10000 40000/80000
Livello 29 10000 50000/100000
Livello 30 10000 60000/120000
Livello 31 20000 80000/160000
Livello 32 20000 100000/200000
Livello 33 20000 120000/240000
Livello 34 40000 150000/300000
Livello 35 50000 200000/400000
Livello 36 50000 250000/500000
Livello 37 50000 300000/600000
Livello 38 1000000 400000/800000
Robert Berglund

Robert Berglund
Vincite
€ 160.000

Battle of Malta 2016 Main Event

Giocatori in Testa Premio
1. Robert Berglund € 160.000
2. John Finnighan Linkin € 110.000
3. Rasmus Eriksson € 67.000
4. Gonzalo Pro Fernandez € 56.000
5. Lawrence Brandt € 46.500
6. Flaviano Cammisuli € 37.500
8. Giorgio Ligasacchi € 21.400
9. Jonas Hähnert € 14.540

Ultime in Blog »