Il Mio Primo Blog Live

Condividi:
24 novembre 2009, Scritto da: PokerListings.it
Postato su: Dentro PokerListings
Il Mio Primo Blog Live
La trasferta a campione significa il passaggio dalla teoria alla pratica. Dai libri di poker di corsa ai tavoli del casinò di Campione.

La sveglia suona presto venerdi mattina. L'orario di partenza sul biglietto dice 06:45 e sono già le 06:10 quando chiudo dietro di me la porta di casa. Nessun problema, la stazione è vicina; un quarto d'ora al massimo. Poi il solito traffico dell'urbe immortale non preoccupa. Qui il gallo dorme ancora.

Testerò con mano i nuovi convogli che portano a Milano in un battibaleno. Nessuna fermata e in tre ore e mezzo ho percorso 600 km. Qui il freddo è più pungente, me ne accorgo subito. Ho più di mezz'ora abbondante prima che la coincidenza mi porti in terra elvetica, quindi un giro in stazione non me lo toglie nessuno; bevo un caffè e compro il giornale. Il mio treno ancora non è al binario, anzi non c'è proprio il binario. Aspetto vegliando il trolley.

Arriva il treno, un'altra ora di viaggio mi separa dalla destinazione. Superato il confine fanno la loro comparsa le guardie di frontiera. Tanta spocchia e nulla più. Che antipatici.

Chiedo informazioni sull'albergo ed un uomo che porta a spasso il cane mi indica la strada e relativo tempo di percorrenza a piedi. Decido di colmare il tragitto con le mie sole forze, senza usare mezzi pubblici. I minuti sono decisamente di più, fortunatamente ho percorso il giusto tragitto. Difatti vedo comparire di fronte i miei occhi l'albergo. Solite pratiche nella hall e salgo nella mia stanza; mi lavo, mi cambio e corro a destinazione in taxi (che mi alleggerisce il portafoglio).

Decisamente notevole il casino di Campione, moderno e ben strutturato. Foto e pass per salire al nono piano dove si sta allestendo la sala per la tre giorni di tornei. L'ascensore mi porta su, ammetto di essere un po' spaesato. Mi ammollano il tesserino della stampa e finalmente posso iniziare il mio lavoro.

In postazione sono presenti già altre persone. Mi presento facendo notare che questa è la mia prima esperienza. Loro capiscono e si rendono immediatamente disponibili. Parte il satellite per la notte del poker, gli iscritti non sono tantissimi e ciò mi facilita il compito. Familiarizzo con i giocatori girando tra i tavoli, qualche foto e qualche commento per il blog. Naturalmente non mi conoscono e qualche volto noto sfugge anche a me; sono novizio e penso sia una cosa normale. Qualcuno borbotta per una mancata apparizione, rispondo a tono ma sempre con il sorriso sulle labbra: "datemi tempo e avrete tutti la vostra popolarità!"

Ci prendo gusto e mi piace. Il pomeriggio scorre via tra scatti, download e commenti. Simpatico siparietto quando stringo la mano a Marco Della Tommasina. La nostra stretta "inciampa" sulla bottiglia di acqua minerale (aperta) che finisce sulla presa della corrente. Scatta il salva vita, attimi di panico. Siamo senza connessione e non si può lavorare. Riparazione, sostituzione e si può continuare a bloggare senza sosta.

La mezzanotte è passata da un po' e piano piano tutto si ferma per ricominciare il pomeriggio successivo. Credo di aver fatto un buon lavoro, sul forum accennano qualche complimento. Grazie.

Torno in albergo scroccando un passaggio "alla concorrenza" (grazie Cesare e grazie Tiberio); subito a dormire, tra qualche ora si ricomincia a correre tra i tavoli.

C'è un main event e un torneo tutto femminile da seguire, più i tavoli "sopravvissuti" del giorno precedente. Il lavoro è lo stesso ma devo fare attenzione a non imbrogliarmi con foto e commenti.

Per la prima volta tocco con mano un torneo di un certo livello dove ai tavoli ci sono seduti dei giocatori professionisti. Posso girare tra i tavoli e vederli giocare, cercando di carpire qualche loro trucco e stratagemma da mettere in pratica.

"Il Funambolo" Lacchinelli si alza e mi stringe la mano, segue il blog e sa della mia presenza. Rimango colpito dalla sua simpatia e cordialità (ed ammetto di avere fatto il tifo per lui)

Anche il secondo giorno fila via ma questa volta accuso un po la stanchezza. La fine dei giochi si protrae ben oltre la serata precedente ed io non vedo l'ora di finire tra le braccia di Morfeo.

E arrivò la domenica, in maniera molto rapida e indolore, sintomo di una tre giorni passata all'insegna del buon lavoro e del divertimento. Ultima tappa nel casinò, dove verranno premiati i vincitori dei vari tornei che si sono giocati. Durante le fasi salienti la temperatura si alza, le bolle non scoppiano e quando si manifestano avvengono in tutti i sensi. Chi sta avanti vede materializzarsi l'incubo dei due outs ed è costretto ad abbandonare con l'amaro in bocca. This is poker ragazzi! Non mancano lamentele e qualche arrabbiatura ma tutto finisce all'insegna del fair play e del sorriso. Risalta la connessione per via di un piede "distratto" che strappa tutti i fili dalla corrente.

I minuti passano ed i player out si susseguono. Vince Antonello Martuscelli, un outsider. Gli propongo la mia prima intervista e lui accetta visibilmente soddisfatto. Risulto impacciato e le domande che faccio sono un po banali; cercherò di rimediare per le prossime volte.

Un ringraziamento particolare va alla nostra new entry Alexiache ho avuto occasione e piacere di conoscere proprio a Campione. Il suo supporto (morale e fotografico) mi è servito per svolgere il lavoro con più tranquillità, insieme alla sua esperienza sul campo.

Spero, nel limite del possibile, di aver accontentato tutti e di avere svolto un buon lavoro. L'esperienza è stata emozionante condita da tanto divertimento e da tante risate.

Condividi:

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

pietro 2011-12-27 13:24:22

ciao grandi

Daniele 2009-11-27 11:15:35

se ci sei tu non posso mancare...

a presto

Cesare Antonini 2009-11-26 13:14:16

Grande Dani!!!! Spero di ritrovarti tra Campione d'Italia e Saint Vincent!!! E ovviamente tutte le altre locationssss

Alla prossima!!!

Cesare Antonini

Bloggers
Battle of Malta: il Blog Ufficiale

Battle of Malta: il Blog Ufficiale

Benvenuti sul Blog Ufficiale del torneo Battle of Malta 2012 organizzato da PokerListings.

Ultimi posts Pagina di  
WSOP Il Blog (semi) Ufficiale delle World Series

WSOP Il Blog (semi) Ufficiale delle World Series

Scopri tutti i segreti e i retroscena delle delle World Series of Poker con il blog esclusivo di Po
Ultimi posts Pagina di  
Il Blog di Leo Margets

Il Blog di Leo Margets

La giocatrice spagnola Leo Margets ci racconta la sua esperienza in prima persona dai tavoli dei

Ultimi posts Pagina di Leo Margets