Battle of Malta 2017: la Schedule dei Satellite Live

portomaso Casino IMG 2

La Battle of Malta è stata definita come uno dei migliori eventi live in Europa nella categoria ‘low buy-in’. Ma non è detto che sia necessario pagare tutto il buy-in per giocare.

PokerListings ha reso nota la schedule definitiva dei tornei satellite live, che danno la qualificazione all’edizione 2017 della Battle of Malta.

La stagione dei tornei satellite prenderà il via a breve, il prossimo 27 agosto, e si snoderà fino al 30 ottobre, quando l’ultimo evento qualificazione al Main Event prenderà il via.

Nella nostra schedule è prevista una grande quantità di tornei, con il Portomaso Casino – la casa della Battle of Malta – che li ospiterà tutti ad eccezione di uno, che prenderà il via all’Oracle Casino di Bugibba.

Tutti tornei satellite che vi potranno catapultare all’evento più importante, che si svolgerà dal 2 al 7 novembre prossimi e che prevede – almeno per il momento – un montepremi garantito di 500.000 euro.

Qualificati con soli 55 euro!

Abbiamo già annunciato ben undici tornei satellite nella nostra schedule ufficiale, ma altri ne verranno inseriti e annunciati a breve.

Portomaso Casino2

I satellite partono dalla modica cifra di 55 euro, una cifra decisamente modesta se consideriamo che Robert Berglund, il vincitore della passata edizione del Main Event, ha portato a casa ben 160.000 euro.

“Gli organizzatori della BOM sono davvero entusiasti per la partenza di questo lungo calendario di tornei satellite”, ha dichiarato l’Event Director, Ivonne Montealegre.

“Con la partenza della stagione dei satellite, stiamo anche dando il via a questa nuova esperienza del BOM, che presenta molte sfaccettature. Si tratta di tornei davvero abbordabili, a partire da 55 euro”.

“Durante i live satellite – prosegue la Montealegre – cercheremo di ottenere anche una serie di feedback dai giocatori che vi prenderanno parte, e che vogliamo ascoltare dal primo all’ultimo. Quest’anno la struttura dei satellite sarà uguale a quella del Main Event, in modo da fare già pratica con il torneo principale”.

Ovviamente i tornei satellite live non rappresentano l’unica via per qualificarsi al Main Event dell’edizione 2017 della Battle of Malta. Ma sono senza dubbio tra i modi più economici per farlo.

Grandi aspettative per la nuova BOM

L’anno scorso la Battle of Malta ha richiamato ben 1.813 giocatori, ma quest’anno ci aspettiamo di fare ancora meglio, con un numero maggiore di eventi e montepremi garantiti più grandi.

Gianfranco Scordato, General Manager del Portomaso Casino, ha ammesso la grande importanza della BOM nel panorama pokeristico dell’isola di Malta, e non solo.

“La Battle of Malta è il più grande torneo che ospitiamo qui a Malta, oltre ad essere uno dei più importanti in Europa”, ha dichiarato.

“I giocatori amano la BOM, e la partenza della stagione dei tornei satellite segna l’inizio di questo grande evento. Ci aspettiamo un field particolamente ampio quest’anno, e insieme a PokerListings crediamo che l’evento di quest’anno lascerà il segno nei giocatori in termini di qualità”.

“Faccio fatica a ricordare un torneo così a portata di giocatore, ma al tempo stesso con un field così incredibilmente ampio”, conclude Scordato.

BOM ME 3

Il primo torneo satellite si svolgerà il prossimo 27 agosto e sarà il Kickoff Event da 55 euro di buy-in. Al termine di questo evento, almeno tre giocatori otterranno un posto al Main Event.

Ogni evento di qualificazione garantisce almeno due posti per il torneo, ma alcuni tra gli ultimi tornei satellite possono garantire anche cinque ticket.

Consulta in maniera più approfondita la schedule dei tornei satellite per avere un quadro generale più ampio sulle date, sui buy-in e sulle strutture dei tornei.

Ovviamente, qualora tu volessi arrivare a Malta direttamente per giocare il Main Event, puoi accedere direttamente alla pagina riservata alle prenotazioni e agli acquisti del ticket per l’evento, oppure del pacchetto che include anche la sistemazione in hotel.

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti