Regole e strategia di gioco del Badugi

Una delle poche varianti draw che sta guadagnando popolarità in un mondo dominato dalle community card, il Badugi è un gioco divertente e ricco di azione.

Anche se condivide molti aspetti della sua struttura con altre varianti draw, come il 2-7 Triple Draw Lowball, il Badugi utilizza un sistema completamente diverso per valutare la mano vincente. Una mano nel Badugi si chiama proprio "un Badugi".

Distribuzione delle carte e svolgimento del gioco

  1. Il Badugi è un "blind game", cioè il giocatore seduto alla sinistra del dealer deve pagare lo small blind, e il giocatore seduto alla sinistra dello small blind deve pagare il big blind.
  2. A cominciare dal giocatore alla sinistra del dealer, e in senso orario, ogni giocatore riceve quattro carte coperte, una per volta.
  3. Quando tutti i giocatori hanno ricevuto le loro carte, può cominciare il primo giro di puntate a partire dal player alla sinistra del big blind.
  4. Terminato il primo giro di puntate, si comincia con il primo giro di cambio.
  5. A cominciare con il giocatore alla sinistra del dealer, ognuno annuncia quante carte vorrebbe cambiare e ne riceve di altrettante nuove.
  6. Il dealer distribuisce tutte le carte a un giocatore, prima di passare al successivo.
  7. Un giocatore può anche scegliere di non scartare nessuna carta. In questo caso si dice che è "servito".
  8. Quando tutti i giocatori hanno ricevuto nuove carte, inizia un secondo giro di puntate, a cominciare dal giocatore alla sinistra del dealer.
  9. Questo schema si ripete fino a quando:

C'è rimasto solo un giocatore e tutti gli altri hanno foldato.

I giocatori hanno completato il giro di puntate dopo il terzo giro di cambio.  

Se volete saperne di più su argomenti quali giro di puntate o bui, fate riferimento a questo articolo: Regole e gioco del Texas Hold'em

Showdown

Una volta completate tutte le puntate, il miglior Badugi vince il piatto.

  1. Un Badugi deve essere formato dalla miglior mano bassa composta da una a quattro carte.
  2. Le mani si contano dalla carta più alta a scendere, il valore è stabilito su quanto è bassa la carta più alta.
  3. Gli assi contano come carte basse.
  4. Tutte le carte usate devono essere di valore e seme diverso.
  5. Qualsiasi Badugi di quattro carte batte qualsiasi Badugi di tre carte.
  6. Un Badugi di due carte è battuto da qualsiasi Badugi di tre carte o quattro carte.
  7. Alcune mani d'esempio:
  • A♥ 2♣ 3♦ 4♠ - Questo è il miglior Badugi possibile, noto anche come un "quattro a quattro carte".
  • A♥ 2♣ 3♦ 3♣ - Dato che non è possibile avere una coppia, questa mano non può utilizzare il secondo 3, perciò diventa un "tre a tre carte". Questa mano perde contro ogni Badugi a quattro carte.  
  • 2♣ 3♣ 7♥ 9♠ - Questo è un nove a tre carte. Dato che il 3♣ è dello stesso seme del 2♣, la più alta delle due carte non può essere utilizzate.
  • A♥ 2♣ 3♦ T♠ contro 4♥ 6♦ 7♣ 9♠. La seconda mano vince con un nove a quattro carte, che batte un dieci a quattro carte.  
  1. Se due giocatori posseggono la stessa mano, si divide il piatto.

Dopo che il giocatore con la mano vincente ha ricevuto il piatto, il giocatore alla sinistra del dealer diventa il nuovo dealer e si comincia una nuova mano.