Badugi: Regole e Strategia di gioco

badugi poker variants

Una delle poche varianti del Draw che sta guadagnando popolarità in un mondo dominato dalle community card, il Badugi è un gioco divertente e ricco di azione.

Non avete mai sentito parlare del Badugi? Nessuna paura, non si tratta certo della versione di poker più popolare in assoluto, ma di certo è una variante che sta ritrovando una crescente popolarità proprio negli anni più recenti.

Si pensa che il gioco arrivi dalla Korea e nasce proprio dalle regole di base del texas holdem per poi evolversi in una variante più simile ai vari Draw.

Proprio come nel 5 Card Draw e altri giochi di poker simili, non ci saranno carte in comune sul tavolo ma ogni giocatore riceverà le proprie carte coperte. Questo fattore è il primo vero punto di distacco dal poker tradizionale, ormai considerato l’holdem, dove invece si ricevono solo due carte e si formerà una mano utilizzando quelle in comune sul tavolo verde.

Il gioco riprende la struttura dei Draw anche per la fase di cambio delle carte, che si rivela sempre la parte cruciale e più strategica del gioco. In questo caso però non sarete chiamati a formare la mano più alta, ma la miglior mano bassa possibile, che prenderà proprio il nome di “Badugi”.

Andiamo allora a comprendere meglio come giocare questa variante del poker attraverso le sue fasi di gioco, lo showdown, il conteggio dei punti e l’analisi di alcune mani di Badugi per comprendere meglio come giocare.

 

Come si Gioca a Badugi?

Anche se condivide molti aspetti della sua struttura con altre varianti draw, come il 2-7 Triple Draw Lowball, il Badugi utilizza un sistema completamente diverso per valutare la mano vincente. Una mano vincente si chiama proprio "un Badugi".

Distribuzione delle carte e svolgimento del gioco:

  1. Il Badugi è un "blind game", cioè il giocatore seduto alla sinistra del dealer deve pagare lo small blind, e il giocatore seduto alla sinistra dello small blind deve pagare il big blind. A cominciare dal giocatore alla sinistra del dealer, e in senso orario, ogni giocatore riceve quattro carte coperte, una per volta.
  2. Quando tutti i giocatori hanno ricevuto le loro carte, può cominciare il primo giro di puntate a partire dal player alla sinistra del big blind.
  3. Terminato il primo giro di puntate, si comincia con il primo giro di cambio.
  4. A cominciare con il giocatore alla sinistra del dealer, ognuno annuncia quante carte vorrebbe cambiare e ne riceve di altrettante nuove. Il dealer distribuisce tutte le carte a un giocatore, prima di passare al successivo. Un giocatore può anche scegliere di non scartare nessuna carta. In questo caso si dice che è "servito".
  5. Quando tutti i giocatori hanno ricevuto nuove carte, inizia un secondo giro di puntate, a cominciare dal giocatore alla sinistra del dealer.
  6. Questo schema si ripete fino a quando sarà rimasto solo un giocatore e tutti gli altri hanno foldato, oppure i giocatori avranno completato il giro di puntate dopo il terzo giro di cambio.  A quel punto si procede con lo showdown.

(Se volete saperne di più su argomenti quali giro di puntate o bui, fate riferimento a questo articolo: Regole e gioco del Texas Hold'em. )

Come potete vedere se già sapete giocare a texas holdem non sarà difficile comprendere le fasi di gioco del Badugi dove al posto di vedere serviti flop, turn e river, piuttosto il dealer in ciascun giro vi darà la possibilità di cambiare le carte.

Il numero di carte da cambiare non è sempre fisso e varia da versione a versione del gioco. In alcuni casi possono esservi limitazioni e non sarà possibile modificare l’intera mano.

 

La Fase dello Showdown

Una volta completate tutte le puntate, che si concludono con il terzo giro, i giocatori dovranno rivelare le proprie mani e il miglior Badugi vincerà il piatto.

 Ricordatevi sempre che allo showdown le carte saranno valide solo se di semi diversi e di valori diversi. Questo significa che non potrete presentare delle coppie, dei tris, o delle carte dello stesso seme.

Un Badugi di 4 carte sarà quindi formato solo ed esclusivamente dai quattro semi diversi e da carte di valore diverse.

  1. Un Badugi deve essere formato dalla miglior mano bassa composta da una a quattro carte.
  2. Le mani si contano dalla carta più alta a scendere, il valore è stabilito su quanto è bassa la carta più alta.
  3. Gli assi contano come carte basse.
  4. Tutte le carte usate devono essere di valore e seme diverso.
  5. Qualsiasi Badugi di quattro carte batte qualsiasi Badugi di tre carte.
  6. Un Badugi di due carte è battuto da qualsiasi Badugi di tre carte o quattro carte.

Considerate che non è possibile schierare in campo due o più carte dello stesso seme. Ogni carta deve avere un seme differente. Inoltre non è possibile avere delle coppie o dei tris.

Cosa succede se allo showdown vi ritrovate con una coppia? Semplicemente dovrete eliminare una delle due carte e presentare un Badugi di 3 carte soltanto. Se avrete una doppia coppia allora il vostro Badugi sarà composto solo da 2 carte.

 

Analizziamo alcune Mani di Badugi

Andiamo ad analizzare il valore di alcune mani di Badugi in modo da comprendere meglio il sistema di gioco attraverso degli esempi pratici:

  • A♥ 2♣ 3♦ 4♠ - Questo è il miglior Badugi possibile, noto anche come un "quattro a quattro carte". Come noterete si tratta di una scala, la più bassa possibile, in cui le quattro carte hanno seme diverso.
  • A♥ 2♣ 3♦ 3♣ - Dato che non è possibile avere una coppia, questa mano non può utilizzare il secondo 3, perciò diventa un "tre a tre carte". Questa mano perde contro ogni mano a quattro carte.  
  • 2♣ 3♣ 7♥ 9♠ - Questo è un nove a tre carte. Dato che il 3♣ è dello stesso seme del 2♣, la più alta delle due carte non può essere utilizzata.
  • A♥ 2♣ 3♦ T♠ contro 4♥ 6♦ 7♣ 9♠. La seconda mano vince con un nove a quattro carte, che batte un dieci a quattro carte.  

Cosa succede se due giocatori posseggono una mano dello stesso valore? Semplicemente si divide il piatto.

Dopo che il giocatore con la mano vincente ha ricevuto il piatto, il giocatore alla sinistra del dealer diventa il nuovo dealer e si comincia una nuova mano.

 

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page