Andrey Pateychuk: “Tornei live? Faccio più soldi col poker online”

Andrey Pateychuk

Il numero nove nella lista dei giocatori russi più vincenti di sempre, Andrey Pateychuk che ha grandi aspettative per l'estate, ci parla del poker in Russia.

Abbiamo incontrato al WPT in Kazakhstan il pro russo Andrey Pateychuk che ci ha illustrato le potenzialità del poker live a Mosca e a Sochi

Il numero nove nella lista dei giocatori russi più vincenti di sempre, Andrey Pateychuk che ha grandi aspettative per l'estate, ci parla del poker in Russia.

Quando Pateychuk non riuscì a entrare nei November Nine subitoi dopo fece suoi EPT e WPT nel giro di poche settimane, e gli occhi del mondo del poker erano su tutti puntati su di lui . Era il 2011.

 

Tutti i tuoi migliori risultati live sono da paesi come Cipro , Ucraina, Kazakistan e le WSOP. Stai avendo difficoltà ad ottenere visti per altri paesi?

No, i visti non sono il problema. Posso ottenere un visto per ogni paese entro sette giorni. Viaggio davvero molto e sono via almeno una settimana ogni mese.

I motivi principali per cui non sto facendo che ora sono che voglio trascorrere più tempo con la mia ragazza , e preferisco giocare online, perché è più facile per fare soldi piuttosto che dal vivo .


Davvero? Ultimamente molti giocatori ci dicono che è più facile fare soldi nei tornei live

Certo , non è una questione semplice. Dipende molto dalle dimensioni del bankroll. Se si dispone di una cifra a sette zeri, si può giocare ai tornei più alti di tutto il mondo.
Allora le prospettive di vincita si alzano ma ci sono comunque alti costi di buy-in senza contare le spese per i viaggi.

Se il bankroll è più piccolo, è ancora più difficile fare profitto.

È più facile farlo online. Io gioco 700-800 tornei al mese…

WPT Kazakhstan

Con l’Eurasian pensi ci possa ancora essere un futuro mercato per il poker live dalle tue parti?

Credo sia possibile, c’è molto potenziale. In Russia, per esempio , il posto migliore sarebbe Sochi, e infatti si stanno attrezzando.

Stanno costruendo un sacco di hotel che potrebbero ospitare i casinò. L'area sta diventando un grande luogo di villeggiatura.

Sono sicuro che possiamo costruire una Las Vegas russa lì, anche se non sulla stessa scala. Anche Mosca potrebbe essere un grande luogo per il poker , ma Sochi è geograficamente in una posizione migliore .

Naturalmente, ci sono ancora un sacco di club di poker a Mosca . Tuttavia, ho quasi mai ci vado, perché ci sono molti buoni giocatori.

 

Quindi Mosca potrebbe essere un buon posto per un grande torneo, se il poker fosse regolamentato?
Sarebbe il miglior posto in Europa . I Tornei potrebbero essere più grande anche rispetto ai più grandi eventi EPT di Sanremo.Ci sarebbe anche un campo high roller enorme. Ci sono un sacco di persone ricche a Mosca, e molti di loro amano giocare. In realtà, il cash game più grande del mondo dovrebbe essere a Mosca. In realtà c’è ma è estremamente privato, e i professionisti non hanno alcuna possibilità di accesso.

Si gioca con bui di 3000 e 6000 dollari.

 

Quali sono ora i tuoi piani per il futuro?

Ho grandi obiettivi per l'estate. Uno è quello di vincere finalmente un braccialetto  e l'altro è quello di sposare la mia fidanzata. In realtà la mia ragazza adora Las Vegas. Ci siamo andati insieme due volte e potremmo anche passare li la luna di miele.

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti