Andre Akkari: “A Neymar Jr. piace il Poker più che a me!”

Akkari Neymar

Il calciatore brasiliano Neymar Jr. è ufficialmente entrato nella scena pokeristica firmando con Pokerstars come ambasciatore.

Che a Neymar piacesse giocare a poker non era un segreto” dice Andre Akkari “ma che gli piacesse anche più di quanto piace a me, è davvero incredibile! Persino il suo cane si chiama Poker…”

Akkari è un caro amico di Ronaldo, oltre ad essere un volto noto del poker soprattutto in Brasile:

Ho incontrato Neymar a Barcellona e da lì abbiamo iniziato a sentirci spesso. Mi fa molte domande sul poker e voleva sapere tutto sul Colossuss. Era molto eccitato per la formula di questo torneo.”

Sfortunatamente Neymar Jr. non ha potuto partecipare al Colossuss a causa dei suoi impegni con il FC Barcelona che si sta preparando ad affrontare la Juventus nella finale della UEFA Champions League.

“Neymar ha troppi impegni al momento e vederlo alle WSOP probabilemnte non sarà possibile” conferma Akkari “ma alla fine spero riesca  a venire. In ogni caso finiremo per vederci e giocare insieme a barcellona per la dodicesima stagione dell’EPT. Di sicuro organizzeremo delle lezioni di poker con lui e alcuni amici di Daniel Alves.”

Situazione difficile in Brasile

andre akkari 2

Inevitabilmente le discussioni non potranno che vertere anche sui recenti scandali della FIFA:

“è appena accaduto, quindi in realtà non ho ancora avuto modo di parlarne con Ronaldo e con Neymar. Sicuramente sarà argomento di discussione!”

“Io amo il Brasile, ma devo ammettere che c’è davvero troppa corruzione quindi in realtà queste indagini non potranno che fare bene al calcio nel paese.”

Akkari spera che la situazione possa cambiare col tempo e soprattutto che i giocatori brasiliani non siano sempre costretti a cercare fortuna in USA o in Europa, portando il loro talento al di fuori del paese.

Spesso i giocatori non sono pagati a causa di tutta questa corruzione e quindi finiscono per andarsene. In Brasile è un paese pieno di povertà e di problemi, ma se non altro le persone sono davvero eccezionali e quelle poche volte che c’è da celebrare lo facciamo tutti insieme!”

[Leggi anche - Ora è ufficiale: Cristiano Ronaldo firma per PokerStars]

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page