Alice nel Paese delle Meraviglie: tutte le Carte della Regina di Cuori

Condividi:
27 maggio 2016, Scritto da: Lorenzo Invernizzi
Postato su: Dentro PokerListings
Alice nel Paese delle Meraviglie: tutte le Carte della Regina di Cuori

Come ogni persona importante anche lei si è fatta attendere, comparendo solo nell’ultima parte del film. Nei pochi minuti a sua disposizione, però, la Regina di cuori è riuscita a lasciare il segno nel lungometraggio animato della Walt Disney “Alice nel Paese delle meraviglie”.

Il film, uscito nel ’51 e diretto da Clyde Geronimi, Hamilton Luske e Wilfred Jackson, è tratto dall’omonima opera letteraria pubblicata nel 1865 dal reverendo Charles Lutwidge Dodgson, vero nome del matematico e scrittore inglese Lewis Carroll.

“Tutte le strade sono della  regina”

La monarca viene menzionata per la prima volta dal personaggio dello Stregatto. Delusa dal mondo fantastico nel quale si trova, Alice cerca la strada per tornare a casa. Lo Stregatto, però, la mette in guardia: “Tu non hai una strada tua, tutte le strade sono della regina”. Il felino, poi, le indica nell’incavo di un albero una scorciatoia per raggiungere la sovrana.

le rose verniciate

Nella scena seguente si vedono l’asse, il due e il tre di fiori intenti a verniciare di rosso i roseti bianchi: poco importa se le piante saranno destinate a morire. Come spiegano le stesse carte a ritmo di musica, la regina ha ordinato rose rosse ed è prevista la decapitazione per chi non rispetta gli ordini.

La bimba si offrirà di aiutare le carte a dipingere i fiori. Poco dopo, però, sopraggiunge la sovrana con il suo imponente seguito di carte-guardie che sfilano in una scenografica parata. La monarca viene annunciata dal Bianconiglio, il ciambellano di corte ossessionato dal fatto essere sempre in ritardo: “Sua realtà altezzosa, sua graziosità, sua magnificenza, sua maestade imperialissima la regina di cuori”.

Il consorte, non sentendosi nominato, punzecchia timidamente il Bianconiglio con lo scettro a forma di cuore, al che il dignitario si affretta a precisare: “Nonché il re”.

 

La regina scopre il trucco e saltano le teste...

Nella scena seguente si vede la regina che, scoperto l’inganno, sradica imbufalita il roseto ancora gocciolante di vernice: Chi ha dato vernice qua? Chi ha osato osar di mia maestà le rose profanar? Qualcuno la pagherà. La testa perderà!”.

 

La regina scopre l'inganno

I tre colpevoli si accusano vicendevolmente e la sovrana decreta: “Scorciateli tutti e tre!”. La regina fa quindi la conoscenza di Alice, sfidando la bimba a un’insolita partita di crocquet, una versione di cricket nella quale vengono utilizzati fenicotteri al posto delle mazze e un porcospino come palla.

Tutti comprensibilmente coprono le evidenti incapacità di sua maestà la quale però perde ugualmente le staffe e decide di far decapitare Alice. Per intercessione del re la bambina riesce a ottenere un processo. Alla fine la piccola risulta ugualmente colpevole e si ritrova a scappare con le guardie e la regina alle calcagna. In questo momento si scopre che è tutto un sogno. Alice viene riportata alla realtà dalla sorella maggiore: “Andiamo, è l’ora del te”.

 

Un’accoglienza tiepida

Quando uscì, “Alice nel Paese delle Meraviglie” suscitò qualche perplessità tra il pubblico, abituato a film dalla struttura più lineare. Fu invece rivalutato dagli hippy nei successivi anni Sessanta. Nel 2010Alice in Wonderland” è tornato sul grande schermo con la regia di Tim Burton e l’attore Johnny Depp nelle vesti del Cappellaio Matto.

Vi lasciamo con la famosa parate delle carte “soldato” della regina di Cuori:

 

 

Condividi:

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Bloggers
Battle of Malta: il Blog Ufficiale

Battle of Malta: il Blog Ufficiale

Benvenuti sul Blog Ufficiale del torneo Battle of Malta 2012 organizzato da PokerListings.

Ultimi posts Pagina di  
WSOP Il Blog (semi) Ufficiale delle World Series

WSOP Il Blog (semi) Ufficiale delle World Series

Scopri tutti i segreti e i retroscena delle delle World Series of Poker con il blog esclusivo di Po
Ultimi posts Pagina di  
Il Blog di Leo Margets

Il Blog di Leo Margets

La giocatrice spagnola Leo Margets ci racconta la sua esperienza in prima persona dai tavoli dei

Ultimi posts Pagina di Leo Margets