888poker Barcelona Main Event: vince Luigi Shehadeh!

luigi andrea shehadeh

Ancora un trionfo italiano in un grande evento di poker in Europa: dopo Raffaele Sorrentino nel PSC Montecarlo Main Event, tocca a Luigi Shehadeh nell’888poker di Barcellona.

Ci eravamo lasciato poco meno di un mese fa con le scene di giubilo, relative al trionfo di Raffaele Sorrentino nel Main Event del PokerStars Championship di Montecarlo.

È passato qualche giorno, ma l’Italia continua a celebrare trionfi nel poker live, grazie all’affermazione di Luigi Shehadeh nel Main Event del primo Festival di 888poker “Make it Big” disputato presso il Gran Casino de Barcelona.

Nell’ultimo grande evento di poker live in Europa prima dello spostamento di massa verso Las Vegas, per l’edizione 2017 delle World Series of Poker, i nostri colori vengono dunque ben rappresentati ancora una volta.

Andiamo a dare in primis uno sguardo al numero di giocatori che hanno preso parte a questo grande evento:

Day

Entries

Survivors

104

38

1B

172

67

1C

325

96

Start day 2

601

196

Finalized at

609

201

 

I 25 giocatori protagonisti del Final day si sono ritrovati ai tavoli nel pomeriggio di ieri, per contendersi il titolo e 110.000 euro di prima moneta.

La corsa al tavolo finale

Non è stata una giornata particolarmente veloce, anche perchè i giocatori più corti sono riusciti subito a double-uppare. E considerando anche la struttura piuttosto ripida del payout, foldare per loro è diventato più facile.

888 poker barcelona main event 2017 finalists 2
Un gran bel tavolo finale

Ma non appena si è raggiunto l’unofficial final table, con dieci giocatori ancora in corsa, la struttura non era poi così facilmente giocabile, con l’average ad appena 20 big blind.

Così, non appena si è iniziato a giocare il Final Table, i nove giocatori che lo hanno raggiunto sono diventati quattro in poco meno di un’ora.

Così salito in cattedra il nostro Shehadeh, il quale ha avuto anche l’onore di eliminare il pericolo pubblico numero uno, ovvero Cate Hall. L’americana con il suo A-6 nulla ha potuto, contro il K-T dell’azzurro.

In precedenza erano stati eliminate tutti gli altri italiani ancora in corsa per il titolo. Ottava posizione per Marco Regonaschi, più nelle retrovie Alessio Sardone, Besmir Hodaj e Filippo Lazzaretto, comunque tutti ‘in the money’.

Lo show di Luigi

A quel punto, la lotta per portare a casa il titolo a Barcellona è diventato un affare tra il nostro Shehadeh e due padroni di casa Carlos Garcia Rodriguez e José Alberto Lopez Gonzalez.

Quest’ultimo è stato eliminato prima di un’insolita pausa per la cena, concordata dai due protagonisti dell’heads up quando erano appena passate le 23.

Al ritorno dalla pausa, ben rifocillato dopo la cena, Shehadeh ci ha messo circa mezz’ora a sconfiggere l’altro spagnolo, portando a casa il titolo.

Questo il payout relativo alle posizioni dei giocatori qualificati al final table:

Place

Name

Country

Prize Money

1

Luigi Shehadeh

Italy

€110,000

2

Carlos Garcia Rodriguez

Spain

€75,000

3

José Alberto Lopez Gonzalez

Spain

€50,000

4

Cate Hall

US

€35,000

5

Stefan Eriksson

Sweden

€27,000

6

Hamza Miri

Germany

€22,000

7

Jaime Ruedo Sampedro

Spain

€18,000

8

Marco Regonaschi

Italy

€15,000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti