8 Consigli per Risparmiare nei tuoi Viaggi di Poker

CroppedImage 650 320 NWM risparmiare viaggi poker2

8 utili idee per risparmiare sul vostro bankroll, quando organizzate i vostri spostamenti per giocare nei tornei di poker live in giro per il mondo.

In tutti i casi l’obiettivo minimo è sempre quello di non andare in rosso e perlomeno coprire le spese con le proprie vincite. È vero che la comodità è essenziale e un viaggio rilassato significa anche arrivare al tavolo di un torneo con la mente più fresca, ma poniamola in questo modo: un po' di stress e di adrenalina non possono forse aiutarvi a calarvi in quello che vi aspetta, ad esempio, nel main event di un EPT?

Se l’idea vi stimola allora non perdete i nostri 8 consigli su come risparmiare quando si organizza un viaggio di poker! Alcune soluzioni potranno sembrare meno comode della solita stanza d’albergo, ma più soldi riuscirete a risparmiare più tornei (ed eventi collaterali all’interno dello stesso viaggio) potrete giocare!

#1  Chi tardi arriva mal decolla

risparmiare viaggiando

Il calendario di un poker player, soprattutto se siete giocatori occasionali che devono conciliare lavoro e piacere, generalmente è abbastanza definito. Salvo eccezioni chi non ha già deciso a quali tornei partecipare già a inizio anno? Bene allora approfittate per prenotare i voli in anticipo, considerando non solo gli aeroporti principali ma anche quelli secondari.

Molti tornei di poker si svolgono in grandi città (vedi Barcellona, Vienna ecc) con più di un aeroporto. Se viaggiate con compagnie low cost, negli orari più scomodi e negli aeroporti secondari potrete risparmiare un sacco di quattrini!

#2  Qualificazioni Online e Pacchetti Viaggio

offerte online

Ogni giocatore ha la sua poker room preferita, su questo non si discute, ma fare di tanto in tanto un salto nelle altre sale di poker non vi farà certo male, soprattutto quando ci saranno freeroll e satelliti per qualificarsi online a vari eventi live.

Un consiglio? Almeno una volta al mese aprite una bella guida di poker online, anche la nostra andando nella pagina delle recensioni, e fate un giretto nelle varie room. Troverete spesso offerte e pacchetti di viaggio per gli eventi di poker live più importanti.

#3  House Sitting: a casa tua ci penso io…

house sitting

Una delle nuove frontiere dei viaggiatori irriducibili, che amano spendere poco. Forse in Italia non è troppo in voga, anche perché si sa che noi italiani abbiamo la concezione della casa/nido da non condividere con gli estranei. Eppure resterete sorpresi di quanta gente all’estero è pronta ad affidarvi la propria casa soprattutto se andando in vacanza si ritrovano a lasciare cani, gatti, pappagalli, iguana e via dicendo tra le mura domestiche.

Prima ancora di prenotare i vostri alberghi, fate un giretto in rete su siti come housesitworld, mindmyhouse e molti altri.

#4  Couch Surfing: meglio un divano del pavimento

coach-surfing

Potreste rimanere sorpresi dal numero di viaggiatori che ormai abitualmente salta da un divano all’altro, da un paese all’altro, per risparmiare e poter visitare più posti possibili. Ebbene se applichiamo il tutto al poker quello che ne viene fuori è che il poker player avventuroso, saltando da un divano all’altro potrà giocare molti più tornei!

Il punto di riferimento online è couchsurfing.com ma potrete trovare anche siti web locali con gente disposta ad offrirvi un posto letto per qualche giorno. Questa comunità sta crescendo rapidamente di anno in anno e ci sono ormai almeno 1 milione di posti letto sparsi per il mondo che vi aspettano!

#5  Home Exchange: risparmio chiavi in mano

scambio case

Molti poker player vivono insieme ai propri compagni di gioco e si trovano sempre più spesso a viaggiare insieme lasciando libere le proprie abitazioni per settimane e settimane. Perché allora non approfittare entrando in uno dei programmi online di scambio di case?

Ancora una volta si tratta di una comunità in continua crescita, gestita principalmente dal portale homeexchange.com ma anche da siti localizzati. In sostanza andrete ad occupare temporaneamente l’abitazione di alcuni membri della comunità che intanto faranno i porci comodi a casa vostra. Risultato: tanti soldi risparmiati per mantenere il vostro bankroll più corposo!

# 6  Tutti Insieme Appassionatamente

amici di poker

Siamo ormai nell’era dei social network, delle amicizie e delle conoscenze facili e allora approfittiamo al meglio di queste opportunità per non viaggiare da soli! Se riuscite a formare un bel gruppo di poker player pronti a dividere stanze di albero, alloggi, viaggi e quanto altro, potrete risparmiare parecchi quattrini, oltre che approfittare per scambiare strategie di gioco con altri poker player.

Come vi abbiamo suggerito tempo fa, creare un proprio network di poker friends può essere uno dei modi per migliorare più in fretta e a questo punto anche di risparmiare sui vostri spostamenti!

#7  Non vivere nel casinò…

non vivere nel casinò

Uno degli errori più comuni commessi dai giocatori, soprattutto alle prime armi, è di vivere essenzialmente nel casinò. Albergo ad un passo dalla sala da poker e pasti consumati all’interno di una struttura che è li essenzialmente per spillarvi più soldi possibile!

Altra trappola sono i vari giochi del casinò, con slot machines e roulette pronte ad attirarvi, facendovi perdere soldi preziosi che un poker player dovrebbe investire solo al tavolo verde, dove non è solo la fortuna a decidere la vostra sorte.

#8  Evviva i Coupon!

offerte online

Una cosa che molti giocatori dimenticano quando viaggiano è che ormai in ogni città ci sono siti dedicati con offerte e coupon essenzialmente per ogni cosa. Dalle stanze di albergo super scontate alle cene quasi regalate sui vari siti  di “deal” potrete risparmiare un bel po’ di soldi semplicemente prenotando in anticipo qualche pranzo, cena o attività extra.

Non cadere nella trappola di vivere nel casinò nei giorni del torneo (vedi punto #7) ma approfitta per concederti uno spuntino salutare o un’escursione super scontata: gli svaghi scaricano la tensione e ti aiutano a far meglio al tavolo verde!

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti