3-Bet:il casinò live di Pornhub - Hellmuth rapper - Baazov compra Amaya?

3 bet poker

Vediamo insieme in questa “3—bet” le notizie più calde del momento: il lancio del casino online di Pornhub, Phil Hellmuth che si diverte con dei rapper e David Baazov intenzionato a comprare amaya.

#1 Pornhub Casino: tanti giochi e… strip poker

Una delle varianti più vecchie di poker torna sul web.

Il sito di video porno Pornhub ha lanciato un nuovo casinò, dove gli utenti possono giocare alla roulette, al blackjack e a poker in compagnia di croupier disinibite.

Il cosiddetto Pornhub Casino sarà caratterizzato principalmente da donne del Costa Rica, ma utilizzerà anche pornostar del calibro di Dani Daniels e Monique Alexander, in occasioni speciali.

Il vice presidente di Pornhub, Corey Price, ha dichiarato all'Huffington Post che il gioco d'azzardo e il sesso vanno a braccetto.

"Il timing è perfetto. Su Pornhub siamo sempre a caccia di nuovi modi per penetrare ulteriori industrie, accrescere la nostra community globale ed espandere la notorietà del nostro brand".

Niente di nuovo in realtà, visto che giocare a strip poker sul computer andava di moda già prima del boom del poker online di qualche anno fa.

C'erano pure un paio di siti di poker online a tema sesso, come Swank Poker, che in realtà non hanno mai sfondato nell'industria.

#2 Hellmuth si dà al rap!

L'altro giorno Phil Hellmuth se la intendeva con Jay-Z durante una partita degli Warriors, e ora eccolo nel backstage con i Migos, noto gruppo rap di Atlanta.

C'è odore di album rap nell'aria? Noi avevamo già creato il Brat-Master 2000, se volete creare le vostre rime a tema Hellmuth.

#3 David Baazov vuole tutta Amaya

David Baazov
David Baazov ha offerto 2 miliardi di dollari

Un'offerta cash da 2 miliardi di dollari. È quanto David Baazov, insieme con un gruppo di imprenditori non meglio specificati, intende mettere sul tavolo per l'intera acquisizione di Amaya Gaming, società di cui è già presidente e amministratore delegato, e che possiede PokerStars e Full Tilt.

Qualora l'affare dovesse andare in porto, è probabile che Amaya venga ritirata dalla Borsa di Toronto (dove è attualmente quotata) e torni ad essere un'azienda completamente privata.

Va detto che per il momento Baazov ha solo annunciato l'offerta, ma che non è stata ancora intavolata nessuna trattativa.

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti