3-Bet del giorno: Pescatori lascia GD, Rettenmeier vince tutto, record SuperNova

max pescatori

La 3-Bet del giorno di Pokerlistings è quella rubrica che più la mandi giù e più ti tira su.

Nella 3-Bet di oggi:

- Un altro pezzo da 90 del poker italiano lascia la sua storica poker room: dopo Bonavena e Martinez con PokerStars, è la volta di Max Pescatori che divorzia da Gioco Digitale;

- Marvin Rettenmeier è stato nominato Card Player European of the Year, dopo essersi aggiudicato anche il Bluff Player of theYear;

- Pazzesco Alex Wice: riesce a diventare SuperNova di PokerStars.com in sole 39 ore e 25 minuti.

1) Max Pescatori divorzia da GD Poker

max pescatori

Prosegue l'ecatombe di poker player che si separano dalle proprie piattaforme. Nei giorni scorsi, a sorpresa, era toccato a Massimiliano 'Visdiabuli' Martinez e Salvatore Bonavena ricevere il benservito da PokerStars.

Nella serata di ieri, invece, Max Pescatori ha letteralmente strabiliato tutti, postando questo messaggio sulla sua bacheca di Facebook:

Oggi finisce un amore. Dopo quattro anni fantastici lascio Gioco Digitale. É stata una decisione molto più che difficile, perché la società arancione mi ha sempre dato tantissimo.

Resta un fatto acclarato: abbiamo fatto la storia del poker italiano. GD dopo la scelta di avere un testimonial internazionale ma al 100% Italiano, sdogana il concetto di poker "classico" (considerato da bisca) per sviluppare quello del moderno hold'em.

Innumerevoli sono stati gli interventi mediatici che mi hanno visto coinvolto in questo progetto fantastico: le ospitate televisive (Chiambretti show, Le invasioni barbariche, Pif - Il testimone vip, Pokeritalia24 più tutti gli spot in cui ho prestato il mio volto) e quelle cartacee (gazzetta dello sport, Max e tutte le riviste di settore).

Quattro anni fa nessuno in Italia avrebbe potuto considerarsi un poker pro. Parenti, amici e conoscenti non avrebbero capito. Certo, l'ipocrisia su questo gioco sta proseguendo e sicuramente proseguirà. Ora, però, tantissimi amano l'hold'em e possono dirlo senza problemi o vergogna.

Chiudo ringraziando tutto lo staff di GD per questi magnifici anni insieme. Dovrei soffermarmi su quelle tre-quattro persone che mi hanno seguito più da vicino, ma sarebbe ingeneroso nei confronti degli altri.

Il buon rapporto e la stima reciproca continueranno sicuramente. Per sempre. GD grazie di cuore”.

Dunque il Pirata Italiano non sarà più il capitano e il punto di riferimento di Gioco Digitale, anche se stavolta la scelta sembra tutta sua.

Qualcuno comincia già a vociferare che Max si sia messo d'accordo con un'altra poker room, nientemeno che PokerStars. Staremo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni.

2) Marvin Rettenmeier piglia tutto: vince i premi di Card Player e Bluff Player

7c82fMarvin Rettenmaier

Sarà un anno da ricordare per il tedesco Marvin Guido Rettenmaier: 18 piazzamenti a premio per un totale di oltre 2,5 milioni di dollari vinti nei tornei live.

Una continuità impressionante che gli ha permesso di vincere il Card Player European Player of the Year e il Bluff Magazine Poker Player of the Year.

Tra i risultati più prestigiosi di Rettenmaier ricordiamo le sue quattro vittorie: il torneo da 2.000 euro all'EPT Grand Final, il WPT World Championship da 25.000 dollari e il WPT Merit Cyprus Classic da 4.000 (primo giocatore a vincere due WPT consecutivi) e il torneo da 10.000 euro all'EPT di Praga.

Come ha spiegato Lance Bradley di Bluff Magazine, "Marvin è stato uno dei segreti del poker meglio nascosti degli ultimi anni, ma penso che ormai tutti lo conoscano. Gioca benissimo e dovrebbe essere un esempio per tutti quelli che sognano di diventare professionisti".

3) Come diventare SuperNova in un giorno e mezzo

alex wice supernova pokerstars

Mentre la maggior parte della gente stava ancora dormendo per recuperare dai bagordi di Capodanno, Alex Wice e "MouldyOnions" si sfidavano per raggiungere un obiettivo folle: diventare il primo giocatore a raggiungere i 100.000 VPP su PokerStars nel 2013.

La cosa più incredibile è che Wice ci ha messo solo 39 ore e 25 minuti, diventando il più veloce SuperNova della storia di PokerStars.

Grazie a questo risultato, Wice si porta a casa un bonus di 100.000 frequent player points da spendere sullo store di PokerStars e diventerà anche una figurina nella PokerStars Collectible Card Deck del 2013.

Il povero "MouldyOnions" ha condotto la contesa a lungo, prima che alcuni problemi con il suo software di apertura automatica dei tavoli lo rallentassero inesorabilmente.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti