3-Bet del giorno: Martinez-Bonavena out, Sulsky re del 2012, nasce il MPP

La 3-Bet del giorno di Pokerlistings, la rubrica che l'ultima volta che l'avete letta era l'anno scorso.

Nella 3-Bet di oggi:

- Clamoroso da PokerStars.it: Massimiliano 'Visdiabuli' Martinez e Salvatore Bonavena non fanno più parte del Team Pro;

- Ben 'Sauce123' Sulsky è il giocatore di poker cash game online più vincente del 2012, con quasi 4 milioni di dollari;

- Roberto Romanello ha inventato una nuova formula da torneo, il Multi Prizepool Poker, che dovrebbe esordire al Dusk Till Dawn di Nottingham il 10 gennaio.

1) PokerStars, rilasciati Martinez e Bonavena

bonavena

Con una mossa a sorpresa, la poker room leader del mercato italiano e mondiale, PokerStars, ha interrotto il rapporto di sponsorizzazione con Massimiliano Martinez e Salvatore Bonavena.

La notizia non ha ancora i crismi dell'ufficialità, ma sulla poker room i due giocatori sono già stati rimossi dal Team Pro.

Inoltre, 'Visdiabuli' ha commentato la vicenda tramite il proprio account di Facebook, confermando le indiscrezioni.

Secondo molti, il motivo per il quale PokerStars abbia deciso di tagliare i due giocatori risiede nella volontà della room di privilegiare gli specialisti dell'online.

Qualcuno aggiunge che Martinez e Bonavena saranno presto sostituiti da altri giocatori emergenti: tra gli altri si fa il nome di Rocco 'RoccoGe' Palumbo.

2) Poker cash game online, Sulsky il più vincente del 2012

Ben Sulsky

Il venticinquenne ha fatto il botto principalmente sui tavoli di PokerStars, dove ha registrato un profit di circa 3,5 milioni di dollari.

Dopo il ritorno di Full Tilt a novembre, il nativo del New Hampshire ha messo a segno un altro colpo da oltre 350.000 dollari, per un totale che sfiora i 4 milioni.

Tra gli altri vincenti del 2012 ricordiamo il finlandese Jens 'Jeans89' Kyllonen (2,4 milioni di dollari), l'americano Ben 'Ben86' Tollerene (1,9 milioni), il francese Sebastien 'Seb86' Sabic (1,7 milioni), il tedesco Sven 'ragen70' Heinecker (1,6 milioni) e il britannico Alexander 'Kanu7' Millar (1,5 milioni).

Il peggiore cash gamer, invece, è stato Gus Hansen, con un passivo di 3,1 milioni in soli due mesi.

3) Roberto Romanello e il Multi Prizepool Poker

Roberto Romanello

Si chiama Multi Prizepool Poker (MPP) e rischia di diventare la nuova moda del poker live nel 2013.

Inventato da Roberto Romanello, questo tipo di torneo prevede tre livelli di buy-in, grazie ai quali si può accedere ad altrettanti livelli di montepremi.

Tutti i giocatori possono vincere il montepremi creato dal buy-in più basso, mentre chi ha pagato il buy-in più alto può vincere tutti e tre i livelli.

Perciò, se un giocatore di 'primo livello' (cioè che ha pagato il buy-in più basso) vince il torneo, si aggiudicherà il primo premio del primo livello; se un giocatore di 'secondo livello' vince il torneo, si porterà a casa il primo premio sia del primo sia del secondo livello, e così via.

L'obiettivo principale del MPP è di permettere ai giocatori con meno risorse economiche di partecipare a tornei con i professionisti più forti, senza giocare 'scared-money' e al contempo creando field più grossi.

Il Multi Prizepook Poker debutterà al Dusk Till Dawn di Nottingham il prossimo 10 gennaio, con un torneo garantito da 5.000 sterline.

Potrebbe Interessarti

assets/photos/_resampled/croppedimage12580-online-gambling.jpg

Il poker online USA compie un anno, ma niente torta...

Il mercato del Nevada ha appena comunicato i dati del poker online nel mese di febbraio: davvero pessimi, come le stime di tutto il primo...

04 Aprile 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Jason-Chaffetz.jpg

Poker online: Jason Chaffetz mette le mani sul Wire Act

Il deputato dello Utah, Jason Chaffetz, vorrebbe introdurre una legge che ripristina l'interpretazione del Wire Act precedente al dicembre 2011.

21 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-e6353b9517.png

Nuove Iniziative e Freeroll esclusivi su NetBet

Stiamo collaborando ormai da tempo con NetBet.it e dobbiamo ammettere che le iniziative promosse da questa sala da poker sono davvero interessanti

07 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-mark-pincus-and-don-mattrick-new-ceo-of-zynga-5.jpg

Zynga cambia idea: più poker a soldi veri entro l'anno

Don Mattrick, il nuovo CEO dell'azienda, annuncia la volontà di espandersi in altri mercati, oltre a quello della Gran Bretagna. Quali, per il momento non...

06 Marzo 2014

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Il tuo commento sarà approvato entro pochi minuti. Grazie!

Non ci sono commenti