3-Bet del giorno: GPI Awards, Rooonaldo! ed Aussie Millions da record

La 3-Bet del giorno di Pokerlistings è un raggio di sole che illumina le giornate più buie.

Nella 3-Bet di oggi:

- Ai Global Poker Index Awards 2012 il mattatore è Marvin Rettenmaier. Niente premio per Rocco Palumbo, mentre Andrea Dato è il miglior giocatore italiano;

- Ronaldo e la sua agenzia 9ine, che cura l'immagine di moltissimi atleti brasiliani, hanno messo sotto la loro ala protettiva il fenomeno del poker Andre Akkari;

- Partenza col botto per l'Aussie Millions 2013: l'evento inaugurale, vinto da Rupert Elder, ha fatto segnare il record di iscritti.

1) Global Poker Index Awards, Palumbo a bocca asciutta

GPI European Poker Awards 2013

Concorreva per il premio di miglior performance dell'anno, ma si è dovuto inchinare a Davidi Kitai.

Niente GPI Award dunque per Rocco Palumbo e la sua vittoria in un torneo delle WSOP 2012: a trionfare è stato il pro belga, che si è aggiudicato l'EPT di Berlino.

Ma il vero protagonista è stato Marvin Rettenmaier, che ha vinto il premio più ambito, quello di giocatore dell'anno, oltre a quello di miglior giocatore di Germania.

Per l'Italia, invece, ha trionfato Andrea Dato.

Cliccate qui per scoprire la lista di tutti i giocatori premiati durante i GPI European Poker Awards

2) Ronaldo nel business del poker

ronaldo

Da fenomeno del calcio a fenomeno del poker, ma in qualità di agente.

È la parabola di Luis Nazario da Lima, al secolo Ronaldo, che appese le scarpe al chiodo ha deciso di aprire una società di consulenza, la 9ine, che si occupa dell'immagine di parecchi sportivi brasiliani.

E siccome a Ronaldo piace il Texas Hold'em, nella sua scuderia è entrato a far parte anche l'asso Andre Akkari.

Akkari è senza dubbio il più forte giocatore brasiliano contemporaneo. Membro del Team Pro di PokerStars, ha già vinto più di 2,4 milioni di dollari nei tornei di poker online, mentre live è a poche migliaia di dollari dal milione.

Due anni fa ha pure conquistato un braccialetto alle World Series of Poker, vincendo un torneo da 1.500 dollari di No Limit Hold'em.

3) Aussie Millions 2013: buona la prima

rupert elder aussie millions

L'inglese Rupert Elder ha vinto l'evento inaugurale dell'Aussie Millions 2013, un torneo da 1.100 dollari australiani che si è giocato al Crown Casino di Melbourne.

Grazie alla modalità re-entry, questo evento è diventato il più partecipato nella storia dell'Aussie Millions, con un totale di 1.338 buy-in pagati.

Questo il risultato del torneo:

1- Rupert Elder $250.000 
2- Martin Finger $160.000 
3- Fabian Craib $120.000 
4- Dusan Stoevski $96.000 
5- Brendon Rubie $81.000 
6- Ted Nguyen $66.000 
7- Marwin Nassif $52.000 
8- Phillip Libeau $38.000 
9- Ashley Warner $25.000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti