3-Bet del giorno: Dato out, rinnovi Winga, Day 1 all'Aussie Millions 2013

La 3-Bet del giorno di Pokerlistings vale 37 milioni di euro, no 28, forse 25, facciamo 20.

Nella 3-Bet di oggi:

- Andrea Dato sfiora l'impresa al Russian Poker Tour, venendo eliminato a un passo dal tavolo finale;

- Mentre la maggior parte delle poker room ha fatto dei cambi, Winga Poker ha deciso di confermare il suo team pro;

- 629 giocatori iscritti alla fine dei tre Day 1 del Main Event dell'Aussie Millions 2013: il migliore è stato Brian Payne.

1) Russian Poker Tour, Dato esce in bolla

19

Niente da fare per gli italiani impegnati al Russian Poker Tour di Kiev. Dopo l'ecatombe del Day 2, le speranze erano affidate ad Andrea Dato, che si è battuto come un leone ma non ha potuto evitare l'eliminazione più bruciante di tutte: la bolla del final table.

Bravo comunque il nostro 'Datino', che se ne torna a casa con 5.000 euro in più nel portafogli.

Questa la composizione del tavolo finale del Russian Poker Tour:

1- Denis Kipnis 1.000.000
2- Kiryl Radzivonau 650.000 
3- Ivan Sheptitskiy 650.000 
4- Baatr Basanov 600.000 
5- Irakli Chachanidze 500.000
6- Giorgi Kitesashvili 450.000 
7- Aleksey Babarykin 430.000 
8- Tevdore Phkhovelishvili 400.000 
9- Andrey Nadelyaev 120.000 

2) Winga Poker, confermato il team pro

winga poker table

Dopo tante notizie di separazioni anche clamorose (Max Pescatori, Salvatore Bonavena e Cristiano Guerra su tutti), ne arriva una piena di conferme.

Il team pro di Winga Poker ha rinnovato il contratto a Rocco Palumbo, Vito Planeta e Carlotta Ceccatelli, confermando in massa i suoi tre poker player di punta.

Per tre giocatori che rimangono ce n'è però uno che parte. Il management della poker room online ha infatti deciso di non rinnovare il contratto di Sebastiano 'tommasodurrr' Ventoso, scaduto a fine 2012.

Ventoso aveva vinto il Winga Professional Player 2012, guadagnandosi la sponsorizzazione per un anno

3) Aussie Millions 2013, la situazione dopo il Day 1

Patrick Antonius

629 giocatori (157 nel Day 1A, 196 nel Day 1B e 276 nel Day 1C) hanno pagato i 10.000 dollari australiani necessari per sedersi ai tavoli del Main Event dell'Aussie Millions 2013.

Un'affluenza in calo rispetto all'edizione 2012, quando gli iscritti furono 657. Non sono mancati però i campioni, da Phil Ivey a Patrik Antonius, alcuni dei quali (come ad esempio il finlandese) hanno dato spettacolo.

Dei 320 giocatori ancora in corsa, questi sono i migliori 10:

1- Brian Payne 299.900
2- Phillip Willcocks 208.400
3- Patrik Antonius 204.800
4- Slade Fisher 199.400
5- Kevin Rabichow 183.900
6- Mark McQuinn 176.600
7- Frank Rusnak 165.100
8- James Obst 156.700
9- Ayaz Mahmood 154.700
10- Billy Jordanou 147.000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti