2017 WSOP Main Event Final Table: i Protagonisti

WSOP 2017 Main Event final table

Il tavolo finale del Main Event delle WSOP 2017 è stato ufficializzato, e per la prima volta dopo qualche anno, il vincitore verrà stabilito tra pochi giorni.

Il tavolo finale del Main Event delle WSOP 2017 è stato ufficializzato, e per la prima volta dopo qualche anno, il vincitore verrà stabilito tra pochi giorni.

Quelli che negli ultimi tempi sono stati denominati November Nine, con una distanza temporale di circa tre mesi tra l’eliminazione al decimo posto e la disputa del Final Table, per quest’anno hanno lasciato il posto ad un tavolo finale da disputare due giorni dopo la sua composizione.

Ciò vuol dire che a noi della stampa rimangono appena due giorni per parlarvi dei nove protagonisti ancora in corsa, prima che tornino in gioco per decretare il vincitore.

Per fortuna qualcuno è già noto sia a noi che in particolare ai Final Table dei Main Event WSOP, e stiamo parlando di Antoine Saout e Ben Lamb.

Il caso vuole che entrambi – Saout nel 2009 e Lamb nel 2011 – siano arrivati terzi nei rispettivi tavoli finali, ma avranno comunque un’altra chance per fare meglio.

Per la prima volta nella storia recente, il Main Event WSOP presenta al tavolo finale due giocatori che hanno già vissuto questa esperienza.

La cosa più incredibile è che un terzo giocatore avrebbe potuto agguingersi. Ma la sfortuna ha voluto che Michael Ruane, giunto al quarto posto l’anno scorso, fosse l’uomo bolla di questa edizione.

Il pro americano Scott Blumstein ha raggiunto il tavolo finale da chipleader con quasi 97 milioni di chip, ma alle sue spalle c’è il veterano britannico John Hesp, preso a cuore praticamente da tutti e pronto a combattere con i suoi 85.7 milioni di pezzi.

Hesp è riuscito a godersi al meglio questa esperienza, giocando alla pari con grandi campioni e senza avvertire la pressione. Perciò si è guadagnato alla grande la possibilità di competere per il braccialetto e per gli 8 milioni riservati al vincitore.

Presente al tavolo finale anche Bryan Piccioli, il quale ha fatto un grande salto in avanti rispetto all’84esimo posto con cui ha concluso lo scorso Main Event.

A completare il tavolo ci pensano il francese Benjamin Pollak, l’argentino Damian Salas e un altro britannico, Jack Sinclair. Tutti a caccia del titolo più ambito nel poker mondiale.

Ovviamente non possiamo sottovalutare l’ultimo tra gli americani da menzionare, Ben Ott. Per lui è già questa una grande vittoria, visto che finora le sue vincite nei tornei live ammontavano ad appena 3.655 dollari.

Passiamo dunque in rassegna tutti i protagonisti di questo Final Table del WSOP Main Event 2017.

 

Scott Blumstein – 96.950.000

Scott Blumstein

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chip count: 96.950.000

Nazionalità: americana

Età: 25

Città natale: Morristown, New Jersey

Occupazione: giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 312.142$

ITM alle WSOP: 3 (Circuit)

Nickname online: SBlast2711

Profilo Twitter: @Sblum 2711

  • 147.000 dollari vinti online
  • Gioca anche con i nickname 2Due4U e TooDue4U
  • Gioca a poker grazie a Chris Moneymaker
  • Secondo lui il posto più difficile in cui giocare a poker è la East Coast

 

John Hesp – 85.700.000

John Hesp2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 85.700.000

Nazionalità: inglese

Età: 64

Città natale: Bridlington, Inghilterra

Occupazione: Semi-disoccupato

Vincite nei tornei live: 2.207$

ITM alle WSOP: 1

Nickname online: nessuno

Profilo Twitter: nessuno

  • “Non gioco per soldi, ma per sfidare gli avversari”
  • Il preferito del pubblico per i suoi abiti sgargianti, che gli sono stati prestati da un amico
  • A Las Vegas per la quarta volta, ma alla prima apparizione al Main Event
  • Ha chiesto di incontrare Daniel Negreanu non appena si è qualificato al Final Table

Benjamin Pollak – 35.175.000

Benjamin Pollack

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 35.175.000

Nazionalità: francese

Età: 33

Città natale: Parigi, Francia

Occupazione: Giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 2.967.782$

ITM alle WSOP: 16

Nickname online: MagicDeal

Profilo Twitter: @PollakB

  • Ambasciatore di BetClic
  • Vincitore di diversi Side Event EPT
  • Ora vive a Londra
  • Protagonista di un clamoroso Day 7, in cui ha visto lievitare il proprio stack

Bryan Piccioli – 33.800.000

Bryan Piccioli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 33.800.000

Nazionalità: Americana

Età: 28

Città natale: Allegany, New York

Occupazione: Giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 1.909.374$

ITM alle WSOP: 26

Nickname online: theczar19, enterthewu19, RAMAGED31

Profilo Twitter: @theczar19

  • 6.3 milioni di dollari vinti online
  • È stato al primo posto nel ranking mondiale Pocket 5
  • Vincitore di un braccialetto alle WSOP APAC 2011
  • Chip leader nel Day 4 al WSOP Main Event 2016, eliminato all’84° posto
  • Ha imparato a giocare da suo padre Dan, vittima di un brutto incidente un anno fa

Dan Ott – 26.375.000

Dan Ott

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 26.375.000

Nazionalità: americana

Età: 26

Città natale: Altoona, Pennsylvania

Occupazione: giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 3.656$

ITM alle WSOP: 2

Nickname online: ShippItTY

Profilo Twitter: @danott11

  • Prima volta alle WSOP
  • Ha iniziato a guardare video di poker nel 2003, in particolare il Main Event WSOP vinto da Moneymaker
  • 104.923 dollari vinti online

Damian Salas – 25.750.000

Damian Salas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 25.750.000

Nazionalità: argentina

Età: 42

Città natale: Chascomus, Argentina

Occupazione: procuratore/giocatore di poker

Vincite nei tornei live: 919.525$

ITM alle WSOP: 13

Nickname online: Pampa27

Profilo Twitter: nessuno

  • Chip leader del Day 4 con 4.5 milioni di chip
  • Per lui il poker online è più difficile della vita quotidiana
  • Gli piace pescare nel tempo libero
  • Sponsorizzato da Aconcagua Poker
  • Primo argentino a centrare il Final Table del Main Event WSOP

Antoine Saout – 21.750.000

Antoine Saout3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 21.750.000

Nazionalità: francese

Età: 33

Città natale: Morlaix, Francia

Occupazione: giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 5.551.412$

ITM alle WSOP: 13

Nickname online: tonio292

Profilo Twitter: @tonio292

  • Terzo nel Main Event WSOP 2009
  • Nello stesso anno ha fatto Final Table alle WSOPE poco prima dei November Nine
  • 25esimo al Main Event WSOP 2016
  • Non ha mai vinto un grande torneo
  • Ora vive a Londra

 

Jack Sinclair – 20.200.000

Jack Sinclair

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 20.200.000

Nazionalità: inglese

Età: 26

Città natale: Londra, Inghilterra

Occupazione: giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 13.500$

ITM alle WSOP: 2

Nickname online: nessuno

Profilo Twitter: @jacksincredible

  • Giocatore di poker online prima ancora che live
  • Compagno di stanza di Phil Gruissem
  • Il suo stack è cresciuto soprattutto nel Day 6
  • Primo risultato live di spessore, come si vede dalle vincite in carriera

 

Ben Lamb – 17.950.000Ben Lamb 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chipcount: 17.950.000

Nazionalità: americana

Età: 32

Città natale: Tulsa, Oklahoma

Occupazione: giocatore di poker professionista

Vincite nei tornei live: 7.207.830$

ITM alle WSOP: 14

Nickname online: Benba

Profilo Twitter: @BenbaLamb

  • Giocatore di cash game high stakes
  • Vive a Las Vegas
  • Terzo nel Main Event WSOP del 2011
  • Ha vinto il WSOP Player of the Year dello stesso anno

Partecipa al Sondaggio

Scegli una Risposta

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti